Qualcuno è esperto di orticaria?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Cos, è migrante. Le macchie appaiono, stanno un po', se ne vanno, poi magari dopo qualche ora ritornano, ma mai nello stesso punto.

Per sicurezza, ho lavato tutta la carrozzina, ho cambiato il mio letto, ho eliminato l'ammorbidente. Gli davo il gel alla citronella per le zanzare, era una settimana che lo spalmavo pirma di dormire la sera, anche quello per sicurezza l'ho sospeso...

Argh!


Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Nove io lo zafferano continuerei a escluderlo.

La quantità che passa nel latte di tutto già è minima.

Qualcosa di cui tu hai assunto pochi grammi ma anche meno (di zafferano in un risotto quanti grammi ne userai in tutto) può passare nel latte al massimo nella concentrazione che c'è nel tuo sangue, dividi i grammi per i litri di sangue, ecco nel latte la concentrazione è quella.

Veramente irrisoria vicina al nullo.

piuttosto i latticini ma si sarebbe visto prima (e piangerebbe durante le poppate perchè farebbero male in gola)

Il prurito a quest'età ancora non lo sentono mi pare quindi non è significativo come sintomo.
Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Avevo anche pensato a un morso d'insetto (quando ha avuto il primo sfogo ho ucciso un ragno che scappava sul pavimento sotto la carrozzina), ma la pediatra dice che il morso dovrebbe rimanere visibile... Invece tutte le macchie spariscono...
Ho letto che esistono anche delle orticarie da caldo... Chissà...
Mi rodo un po' perché vorrei riuscire a identificare cosa lo distruba, invece pare proprio che siamo in alto mare...

Latticini ne ho sempre mangiati in abbondanza e non è mai successo nulla. Andrea è 7 kg, cresce benissimo, a volte tossisce durante la poppata, ma ho sempre pensato che fosse perchè ingoia troppo velocemente e gli va di traverso il latte. Boh. Ultimamente ha anche ridotto il numero delle evacuazioni, che risultano sempre un po' liquide, ma regolari. Mi pare strano che possano essere i latticini. Comunque li ho ridotti drasticamente.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nove ha scritto:
Latticini ne ho sempre mangiati in abbondanza e non è mai successo nulla. Andrea è 7 kg, cresce benissimo, a volte tossisce durante la poppata, ma ho sempre pensato che fosse perchè ingoia troppo velocemente e gli va di traverso il latte. Boh. Ultimamente ha anche ridotto il numero delle evacuazioni, che risultano sempre un po' liquide, ma regolari. Mi pare strano che possano essere i latticini. Comunque li ho ridotti drasticamente.
Io li escluderei, sono fra le poche cose che possono dare problemi.
ma non vengono da un giorno all'altro i problemi.
Avatar utente
serenapaola73
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 480
Iscritto il: gio mag 21, 2009 10:32 am

Messaggio da serenapaola73 »

nove ha scritto:Cos, è migrante. Le macchie appaiono, stanno un po', se ne vanno, poi magari dopo qualche ora ritornano, ma mai nello stesso punto.

Per sicurezza, ho lavato tutta la carrozzina, ho cambiato il mio letto, ho eliminato l'ammorbidente. Gli davo il gel alla citronella per le zanzare, era una settimana che lo spalmavo pirma di dormire la sera, anche quello per sicurezza l'ho sospeso...

Argh!
Il gel alla citronella potrebbe essere responsabile, sicuramente più dello zafferano, gli oli essenziali penetrano facilmente attraverso la pelle e possono provocare delle reazioni a livello cutaneo.
Ammesso che sia orticaria, il pediatra che ha visto il bambino, non ha prescritto una crema da usare a livello topico?
Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

No, il sostituto non ha prescritto nulla. La ped a pagamento ha segnato il tinset e il cortisone, ma mi ha detto solo in caso di emergenza, se tornasse ad essere pieno.

Avevo pensato anch'io al gel... Ma allora perché le altre sere non ha avuto nulla? Glielo davo da 5-6 giorni perché ho la zanzariera rotta, devono venire ad aggiustarla e qui le zanzare sono tremende... La sera prima dello sfogo in effetti gliene avevo dato di più! Prima, temendo reazioni, mi ero limitata nelle quantità... Dite che può essere quello? Che abbia fatto un effetto accumulo? O che data in quantità maggiori abbia scatenato l'allergia?

Il guaio pè che i medici non hanno visto lo sfogo... Perché va e viene... SI basano solo sulla mia descrizione, che sfiga!
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nove ha scritto:No, il sostituto non ha prescritto nulla. La ped a pagamento ha segnato il tinset e il cortisone, ma mi ha detto solo in caso di emergenza, se tornasse ad essere pieno.

Avevo pensato anch'io al gel... Ma allora perché le altre sere non ha avuto nulla? Glielo davo da 5-6 giorni perché ho la zanzariera rotta, devono venire ad aggiustarla e qui le zanzare sono tremende... La sera prima dello sfogo in effetti gliene avevo dato di più! Prima, temendo reazioni, mi ero limitata nelle quantità... Dite che può essere quello? Che abbia fatto un effetto accumulo? O che data in quantità maggiori abbia scatenato l'allergia?

Il guaio pè che i medici non hanno visto lo sfogo... Perché va e viene... SI basano solo sulla mia descrizione, che sfiga!
Fra tutto il gel (magari associato pure a un po' di sudore il giorno di reazione maggiore è la causa più probabile. :mumble:
MAMMANANCY

Messaggio da MAMMANANCY »

Ci sono appena passata, stesse caratteristiche nel caso di sara si è trattato di uno sfogo legato ad un virus intestinale che le procurava una pupù orribile e puzzolente e qualche lineetta di febbre, tutto è passato con una cura di 5 gg. di fermenti lattici e un po' di cibo light
Rispondi