salviettine per cambio

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
biaffy72

Messaggio da biaffy72 »

Solange ha scritto:A parte rari casi di salviette con ingredienti completamente naturali, le salviette a parre mio dovrebbero essere usate solo quando si e' fuori. Meglio lavare con acqua... in fondo e' con quello che ci laviamo noi, no?
a me la pediatra ha sconsigliato di usarle salvo quando non se ne può farea meno(vedi fuori casa) ,detto ciò io le uso comunque a casa prima di lavare Giada con acqua,ma solo quando ha fatto cacca per togliere "l'eccesso".. :cisssss:


Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Diciamo che le salviettine sono imbevute di schifezze che poi rimangono a contatto con la pelle del bambino quindi e' per questo che vengono sconsigliate (pare siano responsabili di tanti arrossamenti e altri problemi).
E non sono ecologiche (sapete che questo aspetto a me sta molto a cuore).

Pero' ce ne sono tipi buoni tipo quelle della Wip (Naturae') che si possono usare saltuariamente.

Se vi interessa vedere che cosa c'e' dentro una salvietta, leggete qui (ho preso come esempio delle salviette Johnsons all'aloe: http://www.cosmeticsdatabase.com/produc ... _id=139741 quindi se vi interessa potete "giocarci".

In italiano invece c'e' www.biodizionario.it in cui se inserite l'ingredienti vi diche che cos'e' e se e' sicuro.

Questo database analizza tutti gli ingredienti dei cosmetici presenti sul mercato da un punto di vista della sicurezza, da' infine un voto in base all'indice di rischio.

E' chiaro che UNA salvietta ogni tanto non e' un grosso problema, tutti i giorni o peggio piu' volte al giorno lo diventa. In fondo voi curereste mai la vostra igiene intima con delle salviette? Ne dubito... io le uso solo se sono in viaggio! E considerate che solitamente gli ingredienti piu' schifosi finiscono proprio in quelle per bambini.

Incredibile ma vero, basta leggere l'etichetta!

Buona domenica dal vostro grillo parlante :lol:
erinmay
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5251
Iscritto il: mer set 25, 2013 5:13 pm

Messaggio da erinmay »

io le usavo fuori di sicuro, ma anche in casa almeno una per staccare la cacca appiccicata al culetto prima di lavarlo con l'acqua (io lo cambiavo sul fasciatoio in cameretta, levavo il grosso poi lo portavo in bagno a lavarlo). Se invece il cambio era solo di pipì in casa non le usavo
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Sheireh ha scritto:Domanda banale: ma come fate a sciacquarli quando li cambiate se non avete il fasciatoio in bagno? Io ho dovuto metterlo in camera per necessità di spazi, anche volendo in bagno non ci sarebbe mai stato (e non ho mobili su cui appoggiarmi).
Bella domanda.
Anche io ho fasciatoio-bagnetto in camera.
Credo che metterò in bagno solo un fasciatoio (ma vanno bene anche degli asciugamani piegati, perchè sia morbido), sopra ad un mobiletto che ho già.
Se tu non hai proprio spazio, non ti resta che avvolgerla in un asciugamano e portarla in camera.
Come per il bagnetto.
Di questo passo però, so già che le salviettine avranno la meglio eheheheheh!
biaffy72

Messaggio da biaffy72 »

caterina ha scritto:Bella domanda.
Anche io ho fasciatoio-bagnetto in camera.
Credo che metterò in bagno solo un fasciatoio (ma vanno bene anche degli asciugamani piegati, perchè sia morbido), sopra ad un mobiletto che ho già.
Se tu non hai proprio spazio, non ti resta che avvolgerla in un asciugamano e portarla in camera.
Come per il bagnetto...
io faccio così ,vedrai che ti abituerai presto a portarla in camera dopo averla lavata ,cambia poco cambiarla in camera o in bagno,almeno per me che ho la camera attaccata al bagno
non cedete alle salviette per comodità ,sono comode si ma possono irritare la pelle che è delicatissima
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Ma sì, io ho solo un corridoio lungo tre metri.
Mi rimane solo il problema del bagnetto.
Per adesso non ho preso niente per il bagno.
Quindi il bagnetto glielo farò nella vaschetta, in camera.
O almeno, queste sono le intenzioni.
Se vedo che non riesco per il problema del trasporto acqua dal bagno alla camera, allora niente, prenderò qualcosa da mettere in bagno, sulla vasca..
biaffy72

Messaggio da biaffy72 »

caterina ha scritto:...
Se vedo che non riesco per il problema del trasporto acqua dal bagno alla camera, allora niente, prenderò qualcosa da mettere in bagno, sulla vasca..
esistono delle soluzioni molto comode per la vasca da bagno,io non avendola ho dovuto mettere una vaschetta,quella del fasciatoio,sul piano del lavandino..non comodissimo ma fattibile
chi ce l'ha si è trovato bene con la tinozza "tummy tubs",non sò se si scrive così ,si può usare anche poggiandola a terra
questaImmagine
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Modalità lavaggio culetto e cambio:
cambio in camera. Se solo pipì, trasporto in bagno e lavaggio.
Se anche popò, pulizia preventiva con falde di cotone imbevute di un po' di latte detergente o acqua se qualcuno me le andava a bagnare, poi trasporto in bagno e lavaggio.
Passati i primi mesi, in cui sono più delicati e le cacche sono più frequenti, ho sostituito le falde di cotone con le salviettine, più comode ed economiche (una massimo due al giorno).
Fuori, in caso di cacca salviettine.

Per il bagnetto in camera, si può fare. Si porta l'acqua con un secchio e poi si svuota la vaschetta del fasciatoio nel secchio col tubicino apposito!
Rispondi