Febbre... consigli!

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

scusa ma il pediatra ( se della ASL) dovrebbe venire a visitare la piccola a casa , credo che sia un suo preciso dovere se tu lo richiedi ,e mi sembra di ricordare che se la domiciliare è richiesta entro le 18 DEVE venire entro il mattino successivo .per abbassare la febbre anche sotto antipiretico l'unica è spugnature con un piccolo asciugamano bagnato e strizzato con acqua fredda ma non gelida su tutto il corpo in particolare su nuca -fronte-collo e in estremo immergerla completamente in acqua tiepida per qualche minuto io l'ho fatto e qualcosa si ottienecirca 1 grado in meno .
abbi pazienza e tieni duro ,il mio a 4 anni in agosto 4 gg a 39/40 ciclo continuo tachip. e novalgina gocce. e non perdere la testa le convulsioni che temiamo tutte sono più rare di ciò che si pensa


valcriscsw8

Messaggio da valcriscsw8 »

dani_73 ha scritto:In Ps mi avevano detto che potevo alternare la tachipirina con il nureflex cioè 1 dose di tachipirina, se febbre sopra i 38 nureflex dopo quattro ore, e poi di nuovo tachipirina dopo quattro ore ecc.
Però io la farei vedere di nuovo dal pediatra, magari nel frattempo è comparso qualche altro sintomo che indirizza meglio la diagnosi e di conseguenza la terapia. Cerca però di farla bere il più possibile (so che è un impresa ardua).
In bocca la lupo
inch'io ho fatto cosi con cristian 11 mesi, la pediatra mi ha detto che è influenza... oltre alla febbre e a un po di annappetenza non aveva altri sintomi
auguri
MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

la pediatra di Aurora (e quella del sito) consigliano (se te la senti) di fare un bagnetto (non ricordo a che temperatura, suppongo leggermente + bassa di quella che ha il bambino). se fai una veloce ricerca trovi le risposte che dico
il bagnetto, le spugnature con acqua non troppo fredda e bere liquidi a temperatura ambiente danno lo stesso effetto di una dose di nureflex o tachipirina adeguata all'età.
entrambe queste dottoresse (+ l'omeopata che seguo io) vedono (al contrario di noi genitori) la febbre come un valore "positivo" perchè è il sistema immunitario che sta reagendo; quella "alta" ammazza batteri e virus e abbassarla troppo rallenta addirittura la guarigione
capisco lo sconforto, ma accanirsi + di tanto non serve
io ero terrorizzata dalle convulsioni, ma anche quelle le ho ridimensionate perchè mi hanno spiegato che non dipende dal valore di temperatura raggiunto
maaga

Messaggio da maaga »

Monica06 ha scritto:Come dicevo in un altro post la piccola ha la febbre da sabato notte.
Ha l'influenza.
La febbre è alta 39,5... le do il nureflex le si abbassa subito, ma dopo 4 ore di nuovo 39,5.
Cosa posso fare per abbassarla un po'?

La febbre così alta in una cucciola di tre anni mi spaventa.
Stanotte aveva 39,8 così le ho messo una suppostina di tachipirina... ed un asciugamanino bagnato con acqua fredda alla nuca (è stato consigliato ad una mia amica al ps quando la figlia ha avuto le convulsioni pre la febbre).

Mi si spezza il cuore vederla così!!
Non ho letto tutto quindi non so se già te lo hanno consigliato.
Noi come te, da sabato febbre altissima, 40°, 4 ore dopo rialzo a 39,5° vai di Nureflex, stessa cosa 4 ore fine rialzo di nuovo....domenica mattina alle 06:00 mio marito l'ha portata al ps, perchè io avevo paura di un focolaio, tossiva molto, ha vomitato catarro e si lamentava per il mal di pancia.
Al ps, dopo solo 4 ore, l'hanno visitata con questa diagnosi: faringite forse da streptococco.
subito antibiotico (abbiamo iniziato domenica e da ieri la febbre è scesa a 37,5° per l'intera giornata, oggi niente febbre)
Inoltre, ci hanno consigliato, per tenere bassa la febbre, di alternare la tachipirina al nureflex, così il dosaggio è giusto, ogni 8 ore tachipirina e ogni 8 ore nureflex.....somministrati a distanza di 4 ore l'uno dall'altro......
Solo così riuscirai a tenerla bassa.

COmunque, il mio pediatra è dell'idea che dopo il terzo giorno di febbre, se non cambia nulla si deve passare a vie più forti.......
maaga

Messaggio da maaga »

MariannaMJ ha scritto:......
io ero terrorizzata dalle convulsioni, ma anche quelle le ho ridimensionate perchè mi hanno spiegato che non dipende dal valore di temperatura raggiunto
Mi parli di più di questa cosa.
mary.brazil

Messaggio da mary.brazil »

per il mio piccolo di un anno è stato lo stssso,febbre alta epr 4 gg,il peiatra non è venuto,portato in ospedale dissero che aveva lep lacche alla gola,sette gg di antibiotco e tutto finito,ero preoccuppata xchè per i primi 3 gg non ha avuto sintommi ne niente!
ottima l'idea delle pezzoline bangate,contiuna così e tieniti spesso in contatto col pediatra se puoi,facci sapere
Monica06

Messaggio da Monica06 »

fish ha scritto:Non ho letto tutto quindi non so se già te lo hanno consigliato.
Noi come te, da sabato febbre altissima, 40°, 4 ore dopo rialzo a 39,5° vai di Nureflex, stessa cosa 4 ore fine rialzo di nuovo....domenica mattina alle 06:00 mio marito l'ha portata al ps, perchè io avevo paura di un focolaio, tossiva molto, ha vomitato catarro e si lamentava per il mal di pancia.
Al ps, dopo solo 4 ore, l'hanno visitata con questa diagnosi: faringite forse da streptococco.
subito antibiotico (abbiamo iniziato domenica e da ieri la febbre è scesa a 37,5° per l'intera giornata, oggi niente febbre)
Inoltre, ci hanno consigliato, per tenere bassa la febbre, di alternare la tachipirina al nureflex, così il dosaggio è giusto, ogni 8 ore tachipirina e ogni 8 ore nureflex.....somministrati a distanza di 4 ore l'uno dall'altro......
Solo così riuscirai a tenerla bassa.

COmunque, il mio pediatra è dell'idea che dopo il terzo giorno di febbre, se non cambia nulla si deve passare a vie più forti.......
La mia piccola ha gli stessi sintomi, febbre altissima, ma di pancia, poco vomito. Lei dice che la gola non le fa male e il pediatra (ASL) che l'ha visitata in studio Lunedì ha detto che la gola non è arrossata.
(pero mi hai fatto venire il sospetto, mio marito ha fatto il tampone un mese fa è aveva lo streptococco)
.......
ho chiamato il pediatra (privato, visto che quello della asl è un mezzo pazzo) e mi ha detto che se oggi gli risale a 38, le devo dare l'antibiorico.
Ah mi ha anche detto di darle il biochetasi, perchè avrà sicuramente l'acetone visto che mangia poco o niente da domenica.
Monica06

Messaggio da Monica06 »

fish ha scritto:Mi parli di più di questa cosa.
Le convulsioni dipendono da quanto velocemente raggiungono la temperatura alta, e comunque bisogna essere predisposti.

Vero, ma io sono lo stesso terrorizzata, la figlia della mia amica (9 anni, quindi fuori tempo max) le ha avute qualche mese fa... io sarei morta dallo spavento!!
Rispondi