pediatra pubblico o privato

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
sothis

pediatra pubblico o privato

Messaggio da sothis »

mi piacerebbe sapere cosa pensano le mamme a proposito di questa questione e perchè? io sono per il pubblico per vari motivi, ma parlandone tra amiche è emerso che non molti pensano come me! si affidano più ai privati...


Avatar utente
Vavi
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3861
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:00 pm

Messaggio da Vavi »

Io amo il mio pediatra House, e' pubblico.
Cinico con le mamme ma bravo coi bambini.
sothis

Messaggio da sothis »

vavi ha scritto:Io amo il mio pediatra House, e' pubblico.
Cinico con le mamme ma bravo coi bambini.

ehehe non lo conosco.. :eek:
ho l'impressione che le persone facciano questo ragionamento..pubblico=poco professionale, scazzato, non affidabile
privato= professionista, motivato(e te credo),affidabilissssimo...io non credo proprio..anzi!
Avatar utente
Michela
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1826
Iscritto il: gio feb 21, 2008 11:21 am

Messaggio da Michela »

Ti posso raccontare la mia esperienza.
Quando è nato Edo, 6 anni fa, tutti mi avevano sconsigliato di portarlo dalla pediatra della Asl perchè ne parlvano davvero male.
Io ho deciso che prima avrei voluto provare e così, senza farmi condizionare, l'ho portato da lei. E mi sono trovata benissimo fino a quando si è trattato di normali controlli periodici o semplici influenze.
Ma, purtroppo, quando sono arrivati i problemi di asma, le bronchiti etc mi sono dovuta rivolgere a un pediatra privato...
Ma ho amiche che hanno pediatri della "mutua" veramente in gamba,
dipende sempre da chi ti capita!
Cristina81

Messaggio da Cristina81 »

premetto dicendo che non si puo generalizzare.
ti dico la mia esperienza.
io vado dal privato.
quanjdo nacque gabry mi consigliarono (anche amici dottori) una della asl bravissima.
io dopo un po scappai.era una pazza.mentre visitava un bombi ne faceva entrare un altro.
insomma un incubo.
poi sono passata a quest altra.
le visite che fa sono proprio all acqua di rose e a me non piace affatto.
poi essendo della asl non è sempre reperibile.
io con il mio mi trovo benissimo.lo chiamo quando voglio ed è disponibilissimo e scrupoloso come piace a me.
marycky

Messaggio da marycky »

parto dal presupposto che essendo io medico non difendo per partito preso la categoria...(anzi)..ma piuttosto cerco di essere critica e oggettiva...

la mia pediatra di base mi è utile per la burocrazia (ricette, certificati e altro..) ma è un po sbrigativa e mi ha dato qualche consiglio poco valido percio tra un a settimana andro da un prof. privatamente per avere un po piu di tetmpo per esporre le mie domande e chiedere consigli...

riccardo ha 14 mesi e finora non ha mai avuto problemi, penso di fare un chekup annuale privatamente salvo problemi...
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Muoio, Vavi e il pediatra House! ahahaha!

La mia risposta è: dipende dal pediatra.
Per Alex ne avevo una odiosa e incapace. Infatti andavo dal privato. Poi per Fede, e anche per Alex, per il quale ho cambiato pediatra (con inconcepibili difficoltà fatte dalla asl! Si vede che quella di prima resta senza pazienti perchè tutti fuggono!) ne ho una nuova che non è male.
Certo, se delle prestazioni sono contenta, della disponibilità no. E' difficile prendere la linea al telefono, gli orari sono limitati, le segretarie prima di darti un appuntamento te lo fanno sudare, visite a domicilio forse poco prima di un'estrema unzione. Forse.
Perciò il pediatra privato, per le emergenze, oltre che per un secondo parere, l'ho tenuto lo stesso.
Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

In genere mi affido alla mia (brava) pediatra della mutua!
Se mi capita qualcosa di sabato/domenica oppure hanno la febbre a 40 e la mia pediatra NON esce....chiamo quello a pagamento (al massimo in mezz'ora arriva e prende "solo" 30 euro)
Rispondi