Risparmi divisi o condivisi?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
perelisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2075
Iscritto il: lun mag 18, 2009 10:55 am

Re: Risparmi divisi o condivisi?

Messaggio da perelisa »

manu ha scritto:Anche noi non abbiamo niente.
Contiamo però di lasciargli tanti debiti Immagine
Ahaha Manu!!!!


Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Re: R: Risparmi divisi o condivisi?

Messaggio da Lucia76 »

Alla grande per il battesimo mia cognata (che lavora in banca) aprì un libretto con 100 euro mi pare. Ci abbiamo versato poi qualche soldo che le fu regalato da altri parenti. Quando nacque la seconda volevano aprire un libretto anche a lei, ma serviva la carta di identità ed io non avevo voglia di fargliela, così i soldi che ebbe in regalo (e che furono molti di più rispetto alla primogenita) li abbiamo messi nel libretto della sorella. Se non serviranno prima, un domani li divideremo a metà.
Comunque non ne abbiamo più aggiunti, se qualcuno regala loro 50 euro ad esempio, non sto neanche a versarli ma li uso per acquistare qualcosa che serve (scarpe o simili). Io non mi farei troppi problemi per questo sinceramente
Avatar utente
Greda
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1522
Iscritto il: lun gen 20, 2014 11:20 pm

Re: Risparmi divisi o condivisi?

Messaggio da Greda »

Certo che non è un problema, Lucia, ma solo un modo di confrontarsi, semplicemente.

Ahahahahah, Manu, mi hai fatto scassare. LOL.

Comunque credo di pareggiare i conti mettendo tutto nello stesso libretto e bon. Non voglio disparità.
Avatar utente
perelisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2075
Iscritto il: lun mag 18, 2009 10:55 am

Re: R: Risparmi divisi o condivisi?

Messaggio da perelisa »

lucia76 ha scritto:Alla grande per il battesimo mia cognata (che lavora in banca) aprì un libretto con 100 euro mi pare. Ci abbiamo versato poi qualche soldo che le fu regalato da altri parenti. Quando nacque la seconda volevano aprire un libretto anche a lei, ma serviva la carta di identità ed io non avevo voglia di fargliela, così i soldi che ebbe in regalo (e che furono molti di più rispetto alla primogenita) li abbiamo messi nel libretto della sorella. Se non serviranno prima, un domani li divideremo a metà.
Comunque non ne abbiamo più aggiunti, se qualcuno regala loro 50 euro ad esempio, non sto neanche a versarli ma li uso per acquistare qualcosa che serve (scarpe o simili). Io non mi farei troppi problemi per questo sinceramente
anche noi e pure io non avevo voglia di fare la carta d'indentità :loooool:
Rispondi