Prima o poi parlerà.

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Prima o poi parlerà.

Messaggio da Tropical »

Leo non dice nessuna parola di senso compiuto. Fino a un paio di mesi fa aveva un atteggiamento strano verso alcune attività e di relazione.

Chiedo un colloquio con le maestre e confermano le mie impressioni: il piccolo ha riluttanza verso le attività del nido, gioca spesso da solo, non indica nel chiedere qualcosa e "soffre" nel cambio di situazioni (cambio educatrice, cambio dell'aula e così via).

In un paio di mesi riesco ad ad avere un colloquio con la Npi. Ha visto che il bambino gioca bene, ripete i gesti mostrati, si lamenta se vuole qualcosa, il disegno è buono e fà quello che gli viene chiesto. Però vuole seguire tutto l'iter per capire perché non parla.

Leo ha la dentatura un po' sporgente, quindi per lei potrebbe essere sinonimo di alterazione genetica. In verità è una caratteristica fisica della mia famigli, ma perché non provare? Quindi 10 giorni fa abbiamo fatto le analisi per la mappatura generica e la ricerca dell'X fragile (arabo per me).
Il 10 gennaio cominciamo con la psicomotricità, secondo la npi non è necessaria, ma può aiutare. Abbiamo già avuto un primo colloquio, io e geometra, e ci ha dato dei consigli per aiutarlo.
Al 2 febbraio faremo visita dalla foniatra.
Il 20 marzo (tempi della sanità pubblica) proviamo Eeg nel sonno. Speriamo di riuscirci.

Nel frattempo ho avuto un colloquio con l'educatrice del nido e ci siamo confrontate: Leo ha fatto degli enormi passi in avanti. Partecipa attivamente a tutte le attività, anzi preme per essere il primo, dice moltissime sillabe in più, pratica molti lavori di imitazione da grandi, aiuta spesso nel preparare attività varie o nel pulire, tiene a bada un bimbo più piccolo di lui, calmandolo durante le crisi di pianto, e balla. Prima non lo aveva mai fatto. Da circa un mesetto lo vediamo muoversi al ritmo di qualsiasi musica - mi vengono i lucciconi.
Alla sera, prima di dormire, guardiamo la canzone della buonanotte in tv. Alla fine c'è un pezzo in cui vocalizzano solo "Aaaaaaaaa" - sì, scritto non si capisce- e lui ci canta sopra

Be', ora dobbiamo solo avere pazienza e sperare di capire cosa non va.

Come al solito sono stata lunga. Chiedo scusa.



Avatar utente
vinziana
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2650
Iscritto il: ven lug 10, 2009 4:01 pm

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da vinziana »

Lo prendi un abbraccio per quietare un po' quest'ansia travolgente che non ti fa respirare?

Veronica
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1052
Iscritto il: mer ago 07, 2013 11:26 am

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da Veronica »

Ti abbraccio anche io , è un bacino al piccolo cantante

Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da Tropical »

E' proprio così, Vinz, a volte non respiro. Me lo prendo tutto

vic
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2624
Iscritto il: mer ago 21, 2013 3:33 pm
Località: tra cielo e terra

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da vic »

Tropical ti lascio anch'io un abbraccio. Leggo con positivita' tutti i progressi del tuo bimbo.

Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da laste »

Ti abbraccio anche io.quella sensazione che qualcosa non vada senza capire cosa la conosco.
Sono convinta però che tutte le terapie che state intraprendendo daranno presto i loro frutti e lui si rimetterà "in pari".

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da lenina »

Sono sicura anche io che vi rimetterete in pari.
Ma leggendo tutto mi sono persa un particolare.
Un controllo dell'udito è stato fatto?

Weinà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3014
Iscritto il: lun set 09, 2013 5:41 pm

Re: Prima o poi parlerà.

Messaggio da Weinà »

Quanti progressi! Che bello, Anto. Immagino però il tuo stress e la tua ansia e spero che riusciate presto a vederci chiaro.
Aggiornaci sempre qui, mi raccomando.
Un abbraccio!

Rispondi