le così dette buone maniere

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
ki09
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: gio feb 18, 2010 11:22 am

le così dette buone maniere

Messaggio da ki09 »

Care mamme di treeeni sarebbe troppo presto o è già troppo tardi per insegnare le buone maniere ai pargoli ?
Leonardo scoreggia allegramente alla cassa del supermercato , rutta mentre parla , si sporca senza ritegno se mangia qualcosa e potrei elencare almeno altre 100 cose ...
A me non è che la cosa piaccia , ma che neanche mi interessi però penso che prima o poi sto figlio dovrà civilizzarsi , ma quando ?


Avatar utente
ki09
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: gio feb 18, 2010 11:22 am

Messaggio da ki09 »

e come ??
Avatar utente
Lidia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun mag 30, 2011 6:57 am

Messaggio da Lidia »

Hahahaha grande...
No, a parte gli scherzi, secondo me c'è una via di mezzo.
Cioè, non voglio il figlio selvaggio, voglio che a tavola mangi con le posate, che non faccia schifezze, che si alzi solo quando ha finito di mangiare. Tutti ci fanno i complimenti per come i miei bimbi si comportano quando siamo in giro, e dato che usciamo parecchio la cosa mi fa piacere, sennò ogni volta sarebbe un incubo.
Però non voglio nemmeno un manichino, alla fine non si può pretendere che stiano seduti per un'ora o che non si sporchino, ma per carità... Detto questo eravamo ad una cena da amici e nel silenzio (tipico) a ELia è scappato o un ruttazzo esagerato. Ha subito riparato la situazione dicendo: "Ops, scusate, ho fatto un piccolo rutto..."
Avatar utente
marte71
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 713
Iscritto il: mer nov 12, 2008 11:49 am

Messaggio da marte71 »

ahahahah! con il tempo e la socialità credo.
gio ha 8 anni e fa le sue porcherie solo quando è con noi, fuori sembra una principessina :D
Avatar utente
Lidia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun mag 30, 2011 6:57 am

Messaggio da Lidia »

Beh, come...
Io cerco di non assillarli con mille regole, e di lodarli quando si comportano bene. Cioè, Miriam ha 2 anni ed è capacissima di mangiare con la forchetta. Ora, non è che ogni volta che mangia con le mani la stresso, però le volte che usa la forchetta glielo faccio notare, le dico che è brava. Invece da Elia che di anni ne ha 4, per dirti, pretendo che mangi con le posate (ovvio che a volte faccio finta di non vedere).
Poi dipende da cos'è importante per te, per esempio a me che si sporchino non m'importa più di tanto...
Avatar utente
Lidia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun mag 30, 2011 6:57 am

Messaggio da Lidia »

marte71 ha scritto:ahahahah! con il tempo e la socialità credo.
gio ha 8 anni e fa le sue porcherie solo quando è con noi, fuori sembra una principessina :D
Sì, è vero anche questo, se i bimbi sono abituati a stare fuori viene anche naturale comportarsi bene!
Avatar utente
ki09
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: gio feb 18, 2010 11:22 am

Messaggio da ki09 »

Leo a tavola è abbastanza bravo con forchetta e cucchiaio , solo che se sei per dire fuori e se ne va in giro con le macchie di olio rosso di pasta o pizza non è che mi piaccia , se a casa si sporca non me ne frega niente ....
Sui rumori corporei ad esempio m'imbarazzo solo se siamo fra umani estranei è solo che non è facile spiegargli che certe cose non vanno fatte .
Avatar utente
Lidia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun mag 30, 2011 6:57 am

Messaggio da Lidia »

Io di solito mi porto una maglietta di ricambio... Per i rumori imbarazzanti, magari pretendere che non li faccia è un po' difficile, percò potresti insegnargli a chiedere scusa dopo averli fatti, al massimo ci si fa una risata sopra!
Rispondi