organizzazione quotidiana con 2 bimbi

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Palli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lun ago 24, 2009 12:42 pm

Messaggio da Palli »

willy69 ha scritto:Se stavi a Perugia ti ci andavo volentieri io! :cisssss:
Sei un tesoro ma io sto alla periferia di Marsciano. Peccato :bacio:


Avatar utente
Palli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lun ago 24, 2009 12:42 pm

Messaggio da Palli »

tessa ha scritto:Tommaso è sempre andato con il pulmino fin dal primo anno di materna sia all'andata che al ritorno.
Io ho una signora tre volte a settimana che sta con lupi, così le evito almeno una piccola parte di spostamenti.
Samuele invece non l'ha mai preso perchè l'ho sempre portato e ripreso io andando e tornando dal lavoro. Però se ci fosse stata la corsa del pranzo ci sarei ricorsa.
Avatar utente
erika
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 317
Iscritto il: mer giu 04, 2008 9:17 am

Messaggio da erika »

Palli ha scritto:Samuele invece non l'ha mai preso perchè l'ho sempre portato e ripreso io andando e tornando dal lavoro. Però se ci fosse stata la corsa del pranzo ci sarei ricorsa.
non puoi fargli fare il tempo lungo fino alle 16 una tantum e vedere come va?giulia ha cominciato a maggio scorso a fare le 16,fino ad allora l'andavo a prendere alle 14
Avatar utente
Pandina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5640
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:25 pm
Contatta:

Messaggio da Pandina »

Palli ha scritto:
Voi che come me avete un bimbo più grandicello e un neonato da gestire in solitaria come fate?
Troppe pippe mentali io?
emmm un po' sì :cisssss:

Nel senso che ormai s'ha da fare e si fa.
Io con Marta neonata portavo Chiara all'asilo (Alice partiva presto per scuola con il papà), poi andavo alle 11.30 fuori scuola a ritirare Alice.
A casa preparavo il pranzo per Alice e il papà e riportavo Alice a scuola per le 13.30 sempre con Marta appresso.
Poi alle 15.30 arriva Chiara con il pulmino, allora ero in strada con la carrozzina o la fascia e per finire alle 16.15 eravamo tutti fuori scuola a recuperare Alice.

Il mattino Marta stava nell'ovetto auto e le levavo con tutto l'ovetto così dentro l'asilo potevo aiutare Chiara più comodamente (marta stava poggiata nell'ovetto in terra), ma tanto ci restavo giusto 5 minuti.

Alle 11.30 invece me la mettevo in fascia dentro proprio al mio giaccone (preso di una taglia più grande), così ero tranquilla che non prendesse freddo.

Alle 13.30 riportavo Alice a scuola in auto ma la lasciavo scendere a bordo strada e la salutavo lî (andava da sola dentro scuola) e quindi Marta non la facevo nemmeno scendere dall'auto.

Alle 15.30 alla fermata del pulmino dell'asilo in carrozzina (talvolta uscivo prima così si faceva una dormitina) o nella fascia o ergo baby.

Alle 16.15 fuori scuola idem: carrozzina o fascia/ergo.

Insomma, si fa. :ok:
mammangi

Messaggio da mammangi »

anch'io più o meno come pandina.
mi spiace un po' per il piccolo che spesso deve adattarsi agli orari dei grandi, magari si è appena addormentato e bisogna uscire, ma d'altronde non c'è altra soluzione.

però per aumentare le difese ho chiesto alla pediatra e mi ha dato da prendere x un mese due bustine di BLF 100 che passando nel latte dovrebbero proteggere sia me che il piccolo.
Daniela
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3046
Iscritto il: mer mar 07, 2007 11:58 am

Messaggio da Daniela »

Io Nicola lo prendo sempre. Ieri mattina ho dovuto svegliarlo che dormiva che era un piacere.
Già da neonato. Non gli toglievo neanche il pigiama. Infilavo il tutone e via. Fortunatamente si è sempre svegliato verso le 6.30 per la poppata, così almeno per quello era a posto.
E poi carica, allaccia, slaccia, scarica, ricarisca, riallaccia...... moltiplicato per n figli.
Anche adesso è faticosissimo all'una perchè Nicola vorrebbe andare a letto e se lo prendo in macchina si addormenta (e poi non dorme più dopo pranzo). Allora facciamo tutto il tragitto cantando nella vecchia fattoria.
Adesso sono nella fase "fortunata" di solo due perchè i grandi si allacciano e slacciano da soli.
asolina

Messaggio da asolina »

io credo che ci siamo abituati troppo alla routine con un solo figlio ed è quindi normale che viviamo poi la quotidianità come un trambusto, ma i secondogeniti si abituano meglio di noi al cambiamento.
Avatar utente
marcellotta
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 467
Iscritto il: gio gen 07, 2010 11:27 am

Messaggio da marcellotta »

Non ho letto tutti gli interventi.
anch'io ho vissuto la tua situazione e facevo così:
ho ingaggiato una studentessa, amica di mia sorella, che veniva la mattina per un quarto d'ora per consentirmi di accompagnare Francesca all'asilo e tornava all'una.
Chiaramente la pagavo!
Rispondi