avete sentito delle doule?

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Ruru

avete sentito delle doule?

Messaggio da Ruru »

ciao, sono nuova!
ho una bimba di 10 mese, e ho avuto un parto naturale e la gravidanza seguita da un gruppo di ostetriche a milano. volevo far un parto in casa, ma al'ultimo momento siamo trasferiti al'ospedale.

comunque, la mia esperienza è stata così positiva che vorrei auitare le altre donne, e sto per fare un corso di formazione per doula fatto da 'mondo doula'. ma sono curiosa, perchè sono americana (abito a bergamo) e là le doule sono abastanza conosciute. voi avete mai sentito? avete usate una doula per i vostri parti?

(una doula è una donna che auita, che sostegna le donne che stanno partorendo. per una descrizione meglio in italiano http://www.mondo-doula.it)


Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Mai sentita..
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

avevo letto dell'esistenza di questa figura,ma temo che in italia non sia molto diffusa
ilfo

Messaggio da ilfo »

posso dire una cosa?
io son d'accordissimo che ognuna voglia viversi il suo parto come meglio crede e magari farlo in casa è stupendo (penso proprio di si, ci farò un pensierino al prossimo figlio) però l'articolo che hai postato termina con:
Che il mistero del parto oggi venga consumato in ambienti privi di ogni sacralità, asettici e impersonali, toglie alle donne non solo il potere sul proprio parto, ma anche il dono ed il privilegio dei saperi e poteri che derivano dall'assistervi.
non son d'accordo con lo smerdare così gli ospedali, considerando che in giro per il mondo ci sono milioni di donne che muoiono per complicazioni legate alla gravidanza perchè costrette a partorire in casa senza assistenza sanitaria e non hanno diritto ad accede agli ospedali..
così, giusto per ricordare..
moon373

Messaggio da moon373 »

Ho sentito parlare delle doule in tv e ammetto che è una figura che mi piacerebbe conoscere meglio.
Tuttavia concordo con ilfo sul fatto che gli ospedali siano così asettici e impersonali come recita l'articolo: io ho messo al mondo mio figlio in ospedale, in una stanza asettica, priva di arredi confortevoli ma assistita da un'ostetrica eccezionale e dolce, estremamente attenta ai miei bisogni che mi ha guidata amorevolmente verso la fuoriuscita del mio piccolo da me.
Gli arredi e l'ambiente poco gradevoli sono passati in secondo piano.......................
Ruru

Messaggio da Ruru »

beh,
io non parlavo degli ospedali, siano buoni oppure no.
infatti, come ho detto, la mia figlia è nata in ospedale!
le mie ostetriche mi hanno seguita in ospedale, e hanno lavorato là come doule; mi davanno sostegno. quando faccio doula intendo lavorare in ospedale e in casa.

MA- non credo che facciamo la cosa giusta di non discutere e criticare le cose che possono essere migliorate soltanto perchè ci sono tanto sfortunati nel nostro mondo che non hanno gli essenziali :)
Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

mai sentito parlare, comunque piacere di conoscerti
betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

ilfo ha scritto esattamente cio' che penso pure io
Rispondi