Mamme lavoratrici o casalinghe?

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.

Lavoratrice o casalinga?

Lavoratrice
58
81%
Casalinga
14
19%
 
Voti totali: 72

Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

Sto a casa per scelta, e ne sono contenta.



chiaretta_1974

Messaggio da chiaretta_1974 »

ho sempre lavorato, dai 20 anni in poi, anche con i bimbi piccoli, ad orario variabile (full time prima dei bimbi, part time dopo).
da maggio sono a casa a tempo indefinito, ma conto di riprendere non appena starò bene di salute. però non so che lavoro farò, è il bello della diretta!

asolina

Messaggio da asolina »

non saprei che rispondere...metà lavoro metà passione...altra metà casalinga.
il lavoro ce lo gestiamo noi, così non lo riesco chiamar lavoro.culo?
:mumble:

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Ho lavorato finchè non è nata Sofia.

Poi tra il cambio di orari gentilmente proposto dalla mia titolare e casini vari, abbiamo deciso che io sarei riamsta a casa fino alla materna diSofia, poi avrei cercato il part-time.

Peccato che di part time nn ce ne sia molto in giro, e poi il prossimo anno ho Matilde che andrà alle elementari e finirà a mezzogiorno e mezzo, tranne un pomeriggio... Che voglio andare a fare??

Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

Sono mamma a tempo pieno per scelta

marzia80
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4645
Iscritto il: lun lug 14, 2008 5:38 pm

Messaggio da marzia80 »

Mamma lavoratrice per necessità,anche se mi piace il mio lavoro e mi sento appagata.Casalinga appena rientro a casa e dopo 12 ore fuori mi metto le mani tra i capelli.L'ideale sarebbe il part-time,ma nella ditta dove lavoro non lo concedono e mi devo accontentare.

ga73

Messaggio da ga73 »

lavoro in uno studio legale come segretaria da 11 anni.i miei capi dicono a tutti i loro colleghi che non vedono l'ora che ritorni (il 1° aprile). ed io sogno il part time.considerate che lavoro 9/13 - 16/19, ma naturalmente fino all'anno di alessio usufruirò dell'orario ridotto. poi quando riusciremo ad aprire il b&b si vedrà che fare, ripeto mi accontenterei del part time.chissà

Mokina

Messaggio da Mokina »

Mati-fra&so ha scritto:Ho lavorato finchè non è nata Sofia.

Poi tra il cambio di orari gentilmente proposto dalla mia titolare e casini vari, abbiamo deciso che io sarei riamsta a casa fino alla materna diSofia, poi avrei cercato il part-time.

Peccato che di part time nn ce ne sia molto in giro, e poi il prossimo anno ho Matilde che andrà alle elementari e finirà a mezzogiorno e mezzo, tranne un pomeriggio... Che voglio andare a fare??
Bè in effetti lo stesso ragionamento che ho fatto anch'io, per questo ho scelto il tempo pieno per Martina alle elementari e per Vittoria alla materna (40ore settimanali con uscita alle 16.30 dal Lu al Ve). Ammesso e non concesso che riesca a trovare un lavoro che mi piaccia, non posso pretendere di lavorare fino alle 12,30! Invece così, farei ben 6 ore, quindi più che part time, perchè sarei libera fino alle 15,30! Pensaci al tempo pieno...i bambini a scuola fanno tanto e, nonostante la stanchezza, si arrichiscono di nuove ed interessanti esperienze!

Rispondi