allattare in pubblico (domanda stupida...forse stupidissima)

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Io a volte mi imbarazzo solo un pochino col mio papà :)
I miei cognati mi hanno vista crescere, i miei amici pure....quindi nessun problema.
Ho visto che chi non gradisce, di solito, si sposta.
E comunque non è che tiro fuori mezzo busto, basta scoprire solo un pochino, così da non essere esagerate e mettere in imbarazzo qualcuno..


Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

alemia ha scritto: mi infastidisce chi, per allattare, sta col seno al vento, perchè ritengo che non sia per nulla necessario, e non mi stupisco del fatto che la cosa possa turbare qualcuno
ecco, volevo dire questo..
alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

Messaggio da alemia »

io rimasi stupita da quello che mi disse mio nonno una volta che, incinta, avevo passato un pomeriggio con loro, lui mi diceva che non era abituato a vedere il pancione portato in maniera disinvolta e così fasciato, in effetti ai suoi tempi, ma anche ai tempi di mia mamma credo, il pancione non era esibito, ma camuffato dai vestiti arricciati sotto al seno.
allo stesso modo, per quanto allattare fosse una cosa naturale, non credo che lo si facesse in pubblico, fosse solo perchè le occasioni di stare in pubblico per una donna erano diverse dalle nostre,
non lavorando stavano quasi sempre a casa circondate da altre donne, e dubito che mostrassero il seno o l'allattamento come potremmo fare oggi
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

alemia ha scritto: allo stesso modo, per quanto allattare fosse una cosa naturale, non credo che lo si facesse in pubblico, fosse solo perchè le occasioni di stare in pubblico per una donna erano diverse dalle nostre,
non lavorando stavano quasi sempre a casa circondate da altre donne, e dubito che mostrassero il seno o l'allattamento come potremmo fare oggi
se ieggi romanzi di cassoIa incontri spesso donne che aIIattano suI muretto (e Ie descrizionei di CassoIa sono abbastanza fedeIi)
ma anche mia nonna Io racconta come una cosa normaIe
Avatar utente
stefyna77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: mer ott 17, 2007 3:37 pm

Messaggio da stefyna77 »

sentite.....seriamente....io ci ho provato a dare degli "orari" a Leo quando allattavo,...ma se lui aveva fame e io non tiravo fuori la mercanzia l'avrebbero sentito anche a Siracusa....insomma...penso dipenda dal bimbo che hai..se allatti non sempre è possibile dare "orari":.io era già tanto se riuscivo a tirare 2 ore / 2 ore e mezza !!!!
pancia

Messaggio da pancia »

io non ho figli ma già mi faccio problemi per quando ne avrò (così perché mi piace soffrire). ho un buonissimo rapporto col mio corpo, sono tutto meno che puritana, e anzi tenderei ad essere pure un po' esibizionista, quindi io problemi zero. In spiaggia faccio il topless e al mio compagno va benissimo, complice probabilmente il fatto che ho un seno minuto e per nulla volgare. In spiaggia. Ma puntualmente ogni volta che una nostra amica allatta in pubblico lui mi dice che quando toccherà a me, per piacere, che sia più discreta e mi metta appartata e coperta ché 'sta cosa di mostrare la tetta a tutti in autobus, al ristorante, con gli amici, lui proprio non la tollera... e io mi dispiaccio. già ora. che posso al massimo "allattare" lui e giuro che lo faccio solo nel privato.
Avatar utente
stefyna77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: mer ott 17, 2007 3:37 pm

Messaggio da stefyna77 »

pancia ha scritto:io non ho figli ma già mi faccio problemi per quando ne avrò (così perché mi piace soffrire). ho un buonissimo rapporto col mio corpo, sono tutto meno che puritana, e anzi tenderei ad essere pure un po' esibizionista, quindi io problemi zero. In spiaggia faccio il topless e al mio compagno va benissimo, complice probabilmente il fatto che ho un seno minuto e per nulla volgare. In spiaggia. Ma puntualmente ogni volta che una nostra amica allatta in pubblico lui mi dice che quando toccherà a me, per piacere, che sia più discreta e mi metta appartata e coperta ché 'sta cosa di mostrare la tetta a tutti in autobus, al ristorante, con gli amici, lui proprio non la tollera... e io mi dispiaccio. già ora. che posso al massimo "allattare" lui e giuro che lo faccio solo nel privato.

:ahahaha: :ahahaha:
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Tollero molto di più un seno scoperto per allattare che non per prendere il sole. Anzi, diciamo che non tollero il seno scoperto per prendere il sole. Ma vedrai, Pancia, che il tuo compagno cambierà idea perchè poi diventa tutto molto naturale e quotidiano..e non sempre ci si può "ritirare", anche solo per pigrizia. Se sei sul divano rimani lì, mica ti alzi e vai in camera...
Rispondi