Dopo i dubbi, papà si diventa sì...

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
mummychiara

Messaggio da mummychiara »

Ariale ha scritto:Bè, non ci sono dubbi mi sembra...è diventato molto papà guardando la foto. E se anche ha ancora strada da fare come dici, sta camminando nella direzione giusta. :)
La penso esattamente allo stesso modo


Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Messaggio da Azur »

che tenerezza la foto!!!!
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Messaggio da Azur »

Luvetta ha scritto: Ti dirò di più, quando dobbiamo fare le scommesse, siccome abbiamo il c/c comune e scommettere soldi sarebbe stupido, scommettiamo "cacche".
Mentre di solito facciamo, grossomodo, una volta a testa, Chi perde una scommessa cambia 5 cacche di fila :-)
ahahaha, bellissima questa!
peccato non avere più pannolini da cambiare! (seeeeeeeeeeeeeeee :fing: )

io all'inizio avevo dovuto spingerlo a "occuparsene" di più anche fisicamente, dato che quando sono così piccolini la fisicità è quasi tutto per loro...
ma passato lo spaesamento iniziale le cose sono state più o meno equilibrate...
agata74

Messaggio da agata74 »

Luvetta ha scritto:Qua la mano.

Ti dirò di più, quando dobbiamo fare le scommesse, siccome abbiamo il c/c comune e scommettere soldi sarebbe stupido, scommettiamo "cacche".
Mentre di solito facciamo, grossomodo, una volta a testa, Chi perde una scommessa cambia 5 cacche di fila :-)
Per citare Omer... MITICO!!!
penelopecruz

Messaggio da penelopecruz »

Lella ha scritto: " La madre ti insegna ad amare e il padre a vivere"
Questa mi piace e ha del vero, anche se penso che ci siano mille sfumature nella realtà e nei ruoli.

E per quanto riguarda il coinvolgimento..il padre di mia figlia ha pronunciato, udite udite , questa frase al suo 8 mese di vita, mentre faceva i suoi gorgheggi che farebbero sciogliere anche un sasso.
" Adesso capisco perchè si fanno i bambini".

Sono però sicura che stanno iniziando una bellissima avventura insieme, che lui saprà darle un sacco di cose belle e importarti,magari quelle che io non posso darle, che anche se le cambia i pannolini solo in caso di estrema necessità la ama infinitamente
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Bella discussione ne è venuta fuori :)

Per quanto riguarda i bacini...
Marco è molto timido, e la fisicità non fa parte del suo modo di essere.
Ha bisogno di molta "spinta" per lasciarsi un po' andare.
Abbracci e baci anche con me spesso vengono fuori solo se richiesti o in casi proprio "disperati".
I gesti affettuosi, in pratica, sta imparando solo in questi ultimi anni ad utilizzarli.
Credo sia l'impostazione che ha avuto in famiglia, dove non ho mai intravisto un tocco tra i famigliari, un bacio, un abbraccio.

La questione pannolini & co. ha motivazioni molteplici, direi...
Io ho tendenzialmente un animo molto puntiglioso, e Marco ha "paura" di sbagliare. Ammetto infatti che in alcuni campi mi arrabbio se le cose non vengono fatte come dico io. In questo specifico no, anche perché abbiamo idee molto simili e quindi concordo con i suoi modi "teorici" con un figlio, ma lui ancora "non si fida".
Aggiungiamo il fatto della timidezza di cui parlavamo prima...
Senza escludere una componente pigra che fa sicuramente la sua parte.
Il fatto poi che un figlio sia al 50%... beh, da un lato lo credo anch'io, da un altro invece no. La parte più "istintiva" di me pretende di essere il genitore preponderante e sguazza allegramente in questa idea, anche per una questione di "orgoglio primordiale" (non vorrei MAI che Marco si rendesse completamente interscambiabile con me, mi sentirei sminuita nel ruolo di madre). La parte più "civile" e ragionata invece propende per l'equità. Quindi io stessa sono combattuta in questo. Senza dimenticare che, sotto sotto, il figlio l'ho voluto io e lui si è "accodato" e ha "accettato" la cosa.

Spesso mi lamento che potrebbe fare di più o in modo diverso... ma poi, in fondo, credo che se non fosse così non andremmo così d'accordo ^^
Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

Sheireh ha scritto:Bella discussione ne è venuta fuori :)

Per quanto riguarda i bacini...
Marco è molto timido, e la fisicità non fa parte del suo modo di essere.
Ha bisogno di molta "spinta" per lasciarsi un po' andare.
Abbracci e baci anche con me spesso vengono fuori solo se richiesti o in casi proprio "disperati".
I gesti affettuosi, in pratica, sta imparando solo in questi ultimi anni ad utilizzarli.
Credo sia l'impostazione che ha avuto in famiglia, dove non ho mai intravisto un tocco tra i famigliari, un bacio, un abbraccio.

La questione pannolini & co. ha motivazioni molteplici, direi...
Io ho tendenzialmente un animo molto puntiglioso, e Marco ha "paura" di sbagliare. Ammetto infatti che in alcuni campi mi arrabbio se le cose non vengono fatte come dico io. In questo specifico no, anche perché abbiamo idee molto simili e quindi concordo con i suoi modi "teorici" con un figlio, ma lui ancora "non si fida".
Aggiungiamo il fatto della timidezza di cui parlavamo prima...
Senza escludere una componente pigra che fa sicuramente la sua parte.
Il fatto poi che un figlio sia al 50%... beh, da un lato lo credo anch'io, da un altro invece no. La parte più "istintiva" di me pretende di essere il genitore preponderante e sguazza allegramente in questa idea, anche per una questione di "orgoglio primordiale" (non vorrei MAI che Marco si rendesse completamente interscambiabile con me, mi sentirei sminuita nel ruolo di madre). La parte più "civile" e ragionata invece propende per l'equità. Quindi io stessa sono combattuta in questo. Senza dimenticare che, sotto sotto, il figlio l'ho voluto io e lui si è "accodato" e ha "accettato" la cosa.

Spesso mi lamento che potrebbe fare di più o in modo diverso... ma poi, in fondo, credo che se non fosse così non andremmo così d'accordo ^^

E' proprio vero che il mondo è bello perchè è vario...
Avete un vostro equiibrio e marco evidentemente cerca in ogni modo di soddisfare le tue richieste, chiaramente state andando nella giusta direzione, un pò di tempo, vedrai che quando sarà lei a dargli i bacini non potrà resistere...
comunque siete splendidi, l'ho già detto un sacco di volte e lo ripeto.
bellissimi :bacio:
Avatar utente
manu
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5306
Iscritto il: mer gen 14, 2009 8:05 pm

Messaggio da manu »

quanta tenerezza in questo papino e quel ciao ciao con la mano mi fa venire una stretta alla pancia
Rispondi