Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomini

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Pol&son »

Scusa ora infierisco
Trovarsi in difficoltà a portare un figlio già pronto da una ora?
Spiega.
O come direbbero le più toste di me: ecco, chiaro esempio di concetto di giustificazione donna vs uomo inetto


Smilla

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Smilla »

Damiano faceva i capricci, lui non Sa gestirli, nel senso che glieli fa fare, non lo sgrida ma non lo contiene

Hai ragione per ste cose é inetto



Inviato da me utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Lella »

Io non credo tanto nell'intercambiabilità dei ruoli come esempio, o meglio, il papà e la mamma sono due figure complementari, loro vedono prevalentemente me pulire casa, cucinare, stirare ma vedono il papà occuparsi di altre cose inerenti alla gestione famigliare, tutto l"aggiustaggio" :-D è a carico suo e tante altre piccole coseper cui loro sanno che devono chiedere al papà per vedersi risolto il problema.
Il primo esempio da dare è il rispetto reciproco e la collaborazione quando è necessaria.
E oltre a tutti questi aspetti più "casalinghi" sarebbe anche molto utile trasmettere ai nostri figli il rispetto della donna e del suo corpo, è davvero allarmante sentire quello che accade anche tra i giovanissimi. Ma questo è un altro tema che merita un approfondimento a parte, proprio sull'educazione all'affettività e alla sessualità.
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Trilli »

Paola ovvio che il retaggio culturale non sia una giustificazione.
Che se ne può uscire, che è una questione anche di carattere ecc.
MA secondo me se ne può uscire non solo se gli uomini sono disponibili a ripensare se stessi e il loro agire.
Ci vogliono anche delle donne che li mettono alle strette.
A volte per metterli alle strette ci vogliono non solo le palle ma anche il coltello dalla parte del manico.
E questo secondo me te lo dà solo l'indipendenza economica (o almeno una parvenza di indipendenza).
Se tu marito sai comunque che io senza di te non posso andare avanti difficilmente sentirai come necessaria una riflessione sui ruoli.
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Nat »

E' interessante notare anche quanti maschi pur avendo avuto una famiglia dove i ruoli erano di stampo tradizionale maschilista (mio fratello, mio marito si possono includere nella lista)
si sono evoluti non grazie all'esempio ma grazia alla crescita culturale
quindi forse diamo troppa importanza all'esempio?
la chiave è più dare ai figli la possibilità, gli strumenti per stare al passo con i tempi e di non restare nell'ignoranza...
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Pol&son »

Nat ha scritto:E' interessante notare anche quanti maschi pur avendo avuto una famiglia dove i ruoli erano di stampo tradizionale maschilista (mio fratello, mio marito si possono includere nella lista)
si sono evoluti non grazie all'esempio ma grazia alla crescita culturale
quindi forse diamo troppa importanza all'esempio?
la chiave è più dare ai figli la possibilità, gli strumenti per stare al passo con i tempi e di non restare nell'ignoranza...
Probabilmente è un mix
Tra la sensibilità e il modo di vivere
Ma la famiglia madre in casa e uomo a lavorare non conta del tutto, Lella per me conta il rispetto per il lavoro fatto dall'altro.
Ovvio io non scartavetro muri e magari lui non fa il punto croce
Poi ci son caratteri che vedono oltre e capiscono da soli. E altri più ciechi ed egoisti forse?
Ultima modifica di Ospite il mer dic 04, 2013 11:18 am, modificato 1 volta in totale.
Smilla

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Smilla »

Nel mio caso non è per egoismo suo, è proprio che non vede oltre


Inviato da me utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: Noi mamme di maschi e responsabilità del loro esser uomi

Messaggio da Pol&son »

Smilla ha scritto:Nel mio caso non è per egoismo suo, è proprio che non vede oltre


Inviato da me utilizzando Tapatalk
Mai pensato che Sam sia egoista
Ma..deve imparare

Smilla tesor, e se gli lasciassi cavare le castagne dal fuoco da solo (chiamare a scuola o tenerselo a casa se non lo fanno entrare invece che intervenire te) pensi possa servire per la volta dopo?
Rispondi