Mamma e donna

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Re: Mamma e donna

Messaggio da superstrafra »

los ha scritto:Ma chi ti dipinge una mamma degenere? e in che doveri mancheresti se vai a bere un aperitivo o vai a cena con le amiche?
Pensa che io ho idee agli antipodi, se proprio devo farmi un pensiero sul prossimo, mi fa specie una donna casa-famiglia-figli-marito che non sa vivere a prescindere da questo.
LOOOOSSSS(bananos :loooool: )
Suoceri e cognata, giusto per non far nomi ahahahah
Credo che pensino semplicemente che non stia bene e che sia ingiusto che il povero marito faccia il "mammo" (così l'hanno più volte definito).
Hanno avuto anche da ridire sul fatto che io lavori ben due pomeriggi a settimana: "Così dovrai pure pensare tu alla cena quei due giorni"... (ma qui siamo alla follia, temo)


Avatar utente
Lidia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun mag 30, 2011 6:57 am

Re: Mamma e donna

Messaggio da Lidia »

No vabbè, ma se ragionano così non ha nemmeno senso preoccuparsene.
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Re: Mamma e donna

Messaggio da superstrafra »

Dovrei fare il multiquote ma non so come si faccia, accidenti...

In generale mi fa piacere leggere che non sono un'aliena, diciamo che mi consola, ecco.
Il punto è che fino a qualche tempo fa, quando Michele sentiva questi commenti, taceva, facendo intendere di pensarla allo stesso modo (solo sul fatto che uscissi spesso, non che sia una madre degenere) o di esserne vittima.
Ora che abbiamo cambiato casa, che lavoro poco e anche Emma è a scuola di pomeriggio, suoceri e cognata li vediamo poco, chiediamo il loro aiuto meno, e, per la prima volta in 22 anni, abbiamo iniziato un'attività in coppia (grazie alla figlia dei vicini che ci fa da baby sitter)!

E siamo tutti contenti!
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Re: Mamma e donna

Messaggio da superstrafra »

pala4ever ha scritto:Oh Super....sara mica un modo gentile per dirmi che non vuoi uscire con me, Karin e Agnese eh??!!!


Scherzo, ma io mi trovo in situazione analoga.
Ho tutta la libertà del mondo, semprechè gli altri non abbiano altro da fare....:-D e per gli altri intendo marito, nonni, ecc.
Sai che non aspetto altro, sciocca!
Ma preferisco diluire le uscite.
Lo sai che l'ultimo commento risale proprio a quella volta in cui si doveva andare a mangiare la pizza e vi ho detto di no anche perché uscivo già il mercoledì per il corso di ballo (di ben un'ora) e il giovedì per la pizza con gli ex colleghi?
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Re: Mamma e donna

Messaggio da superstrafra »

Lidia ha scritto:No vabbè, ma se ragionano così non ha nemmeno senso preoccuparsene.
Posso non preoccuparmene ora che li vedo poco, ma, credimi, doverci avere a che fare per necessità o anche solo incontrarli ora alle riunioni di famiglia e venire esclusa non è molto piacevole.
Comunque ci sto lavorando...

Edit: aggiungo che il commento che è andato per la maggiore e che viene considerato l'asso nella manica è "Non si fanno i figli per poi sbolognarli".
E dire che con Alice ho preso tutta l'obbligatoria e la facoltativa per poi passare, dopo l'esaurimento dei permessi per l'allattamento, al part time di 6 ore, mentre con Emma sono stata a casa un anno e mezzo, per poi licenziarmi quando aveva due anni stando a casa con lei altri 4 mesi e riprendere a lavorare sporadicamente a orario ridotto, con le estati successive a casa disoccupata...
Ultima modifica di Ospite il mar nov 12, 2013 11:18 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lidia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun mag 30, 2011 6:57 am

Re: Mamma e donna

Messaggio da Lidia »

Superstrafra ha scritto:
Lidia ha scritto:No vabbè, ma se ragionano così non ha nemmeno senso preoccuparsene.
Posso non preoccuparmene ora che li vedo poco, ma, credimi, doverci avere a che fare per necessità o anche solo incontrarli ora alle riunioni di famiglia e venire esclusa non è molto piacevole.
Ma ci sto lavorando...
No, beh, immagino. Ma intendo che se già partono con certe idee sarà difficile avere un dialogo costruttivo...
Avatar utente
mik
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 398
Iscritto il: lun set 16, 2013 4:11 pm

Re: Mamma e donna

Messaggio da mik »

Superstrafra ha scritto: non è propriamente corretto includere nelle uscite le spese al supermercato, gli acquisti di vestiario per le bambine o di regali compleanno o ancora le sedute dalla psicoterapeuta...
ahahaha, ma sai che mai come da quando sono mamma apprezzo l'andare a fare la spesa in supermercato da sola? e dire che come casalinga faccio pena...

e cmq tieni sempre presente queste sagge parole:
scilla ha scritto: delegare ad un padre non è nemmeno delegare per me
Superstrafra ha scritto: Suoceri e cognata, giusto per non far nomi ahahahah
Credo che pensino semplicemente che non stia bene e che sia ingiusto che il povero marito faccia il "mammo" (così l'hanno più volte definito).
Hanno avuto anche da ridire sul fatto che io lavori ben due pomeriggi a settimana: "Così dovrai pure pensare tu alla cena quei due giorni"... (ma qui siamo alla follia, temo)
sì, follia pura. ridici sopra, non vale neanche la pena prendersela; basta non farsi contagiare.
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Re: Mamma e donna

Messaggio da superstrafra »

Lidia ha scritto:
Superstrafra ha scritto:
Lidia ha scritto:No vabbè, ma se ragionano così non ha nemmeno senso preoccuparsene.
Posso non preoccuparmene ora che li vedo poco, ma, credimi, doverci avere a che fare per necessità o anche solo incontrarli ora alle riunioni di famiglia e venire esclusa non è molto piacevole.
Ma ci sto lavorando...
No, beh, immagino. Ma intendo che se già partono con certe idee sarà difficile avere un dialogo costruttivo...
Ma io nemmeno pensavo che il giudizio fosse critico a tal punto, anche perché con me non hanno mai affrontato direttamente l'argomento.
Aspetto che lo facciano, ma so che il loro parere sarà comunque viziato dal fatto di considerare Michele non curato dalla brava moglie che meriterebbe.

Probabilmente ho sbagliato a contare molto sul loro aiuto nella gestione delle bimbe, questo sì, ma non potevo fare altrimenti.
Rispondi