quell'immensa bufala che "imparano dall'esempio"

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

quell'immensa bufala che "imparano dall'esempio"

Messaggio da laste »

Da una discussione a cui ho partecipato...anzi, da molte discussioni a cui ho partecipato in questi anni.
Ma chi ha messo in giro la bufala che i figli imparano dall'esempio dei genitori?

Noi mangiamo prevalentemente verdure, in genere non mancano mai sia quella cruda che quella cotta, ad ogni pasto
Ruggero le schifa

Ne' io ne' mio marito ci siamo mai sognati, ne da bambini ne' ora, di schifare quello che ci viene messo nel piatto, dal partner o da qualcuno che ci ospita
I nostri figli a casa ci fanno impazzire, fuori casa sprofondare

Noi chiediamo sempre per favore, riteniamo di avere una media educazione in giro. I figli cadono in comportamenti che vanno corretti.
CORRETTI
Non imparano dal nostro esempio ma dalle nostre raccomandazioni e reprimende.

Insomma voglio sfatare il mito che i bimbi imparano dall'esempio, perche' la prossima volta che leggo che un bimbo manesco/cafone/irruneto/saccente/maleducato/con cattive abitudini alimentari ha dei genitori che fanno la stessa cosa probabilmente mordo :sticazzi:



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

secondo me ci sono modi di fare che dipendono dall'esempio e altri molto meno.
Poi dipende tutto anche dall'indole del bambino.

Per esempio penso che se un bimbo vede che i genitori non si osano fare determinate cose (tipo abbuffarsi a un buffet) difficilmente le farà.

Sul mangiare è diverso perchè ognuno ovviamente se ne ha la possibilità mangia quello che preferisce non ci vedo nulla di strano, perchè mai dovrebbe mangiare qualcosa che non gli piace solo perchè lo mangiano i genitori? :mumble:

Fra l'altro ci sono anche spiegazioni logiche del perchè da adulti si apprezzino sapori che da piccoli non piacciono.

E comunque dalle reprimende non è detto che si impari.

Imparare è qualcosa di lungo nel tempo non un gesto fatto in modo obbligato, se un bimbo dice grazie perchè glie lo si dice non ha imparato a dire grazie perchè quel grazie non esce dal suo cuore è solo una forma di educazione di facciata.

Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

laste ha scritto:
Noi chiediamo sempre per favore, riteniamo di avere una media educazione in giro. I figli cadono in comportamenti che vanno corretti.
CORRETTI
Non imparano dal nostro esempio ma dalle nostre raccomandazioni e reprimende.
E con questo aspettati il randello della corrente maggioritaria di noimamme :ola:


Io sono d'accordo con te, faccio parte della tua stessa corrente minoritaria ahahaha!

Non che l'esempio a volte non aiuti, eh!
Ma non lo trovo il punto essenziale, proprio per niente.

Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Messaggio da laste »

lenina ha scritto:Per esempio penso che se un bimbo vede che i genitori non si osano fare determinate cose (tipo abbuffarsi a un buffet) difficilmente le farà.

Eh no
Sono 6 anni che combatto con Ruggero vorace alle feste di compleanno, sono arrivata ad evitarle perche' se non lo monitoro continuamente fa pure indigestione, io, come potrai immaginare, specie alle feste dei bambini non lo faccio, giusto la torta di compleanno accetto
Lenina questa cosa per esperienza personale te la squoto altamente
ps:la festa di Rie non conta che allattavo ahaha e comunque non credo di essermi "abbuffata"

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Ma cosa intendete per imparare?
Siamo sicuri che la reprimenda insegni?
nel senso per me è una cosa è IMPARATA se la fa in mia assenza, non se la fa in mia presenza per timore che io lo sgridi.

Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Messaggio da laste »

Rie ha scritto:Non che l'esempio a volte non aiuti, eh!
Ma non lo trovo il punto essenziale, proprio per niente.


esatto
ovvio che va dato, ma che un figlio che ha un determinato comportamento sia perche' proabilmente l'ha visto in casa e' una bufala, parola di madre di 2 teppisti
solo una cosa riconosco:io da bambina ero cosi', poi con l'eta' sono cambiata, forsde hanno ereditato l'indole, ma non l'esempio
lenina ha scritto:Ma cosa intendete per imparare?
Siamo sicuri che la reprimenda insegni?
nel senso per me è una cosa è IMPARATA se la fa in mia assenza, non se la fa in mia presenza per timore che io lo sgridi.

No lenina non voglio girare la discussione sulla bonta' della reprimenda,
voglio tenerla fissa sul concetto base:l'esempio non e' sufficiente, ma proprio per gnente

Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

lenina ha scritto:Ma cosa intendete per imparare?
Siamo sicuri che la reprimenda insegni?
nel senso per me è una cosa è IMPARATA se la fa in mia assenza, non se la fa in mia presenza per timore che io lo sgridi.
Sì, io sono sicura.
Da come riportato il loro comportamento in mia assenza da altri adulti.

E sinceramente ci sono cose in cui non m'interessa affatto che vengano dal cuore, o che per insegnarle serva la reprimenda.
Ci sono canoni di educazione che esigo.
Non a 2 anni ma a 5-7 sì.

Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

condividio quasi tutto
pero' sinceramente perche' non lasciare che un bimbo si abbuffi????? E perche' non dovrebbe farlo un adulto? A me piace vedere che durante cene o altro , bimbi e genitori mangiano quello che viene presentato, e se fanno bis o tris se sono felice....I bambini non vanno limitati su questo secondo me !!!
diverso e' il discorso del comportamento, su questo sono piu' esigente...

Rispondi