Parigi in treno

Consigli, dritte e informazioni per viaggiare con la famiglia senza spiacevoli sorprese
Avatar utente
*Ale*
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 993
Iscritto il: lun ago 31, 2009 4:30 pm
Località: Brescia

Parigi in treno

Messaggio da *Ale* » mar ott 27, 2015 9:35 am

A mio marito piacerebbe l'idea di andare a Parigi in treno, viaggiando di notte, stare là una giornata e rientrare sempre in treno.
Conoscete qualcuno che l'abbia fatto?
E' una pazzia o è fattibile?
In aereo ha strizza...



Avatar utente
Fede
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8468
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:16 pm

Re: Parigi in treno

Messaggio da Fede » mar ott 27, 2015 9:43 am

Avevo guardato anche io per il treno per farlo provare a Tommy di notte, ma il costo era proibitivo che abbiamo scelto appunto, l'aereo.
Guarda se c'è qualche offerta.

Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: Parigi in treno

Messaggio da Flavia » mar ott 27, 2015 9:48 am

*Ale* ha scritto:A mio marito piacerebbe l'idea di andare a Parigi in treno, viaggiando di notte, stare là una giornata e rientrare sempre in treno.
Conoscete qualcuno che l'abbia fatto?
E' una pazzia o è fattibile?
In aereo ha strizza...
Io l'ho fatto, o meglio, ho fatto Parigi-Roma in treno, però circa 15 anni fa.

Fu un'esperienza ORRIBILE.

Ci ritrovammo io, mia madre e mia sorella (eravamo andati su a trovare papà che lavorava lì e dovevamo tornare indietro) in un vagone con 4 musulmani che iniziarono ad importunarci in modo decisamente pesante. OK, detto così sembra razzista, io riporto solo quello che ricordo, però.

Quando cominciarono ad insistere che bisognava preparare le cuccette iniziammo a preoccuparci ed io mi feci tutto il treno fino alla sezione dei wagonlit per chiedere se li c'era posto (in prima classe le cuccette sono da 3 o 4 posti, mi pare contro i sei dell'economica). Visto che c'era posto tornai indietro, scaricai come una furia le valigie dal portabagagli (mamma ancoras e lo ricorda, il movimento erculeo con cui ho tirato giù le valigie) e mi sono trascinata dietro mamma e mia sorella fino a dove ci aspettavano i controllori che si erano preoccupati anche loro (tanto che il consiglio ce l'avevano dato loro di vedere se c'era posto in prima classe). Quelli ci hanno seguito fino al vagone ristorante perchè non ci credevano che ci saremmo spostate :O

Una volta andati in prima classe è stato una goduria sia per il trattamento, perchè sono stati tutti molto carini, sia per le comodità.

Onestamente, all'epoca i low cost non avevano preso così piede, altrimenti col piffero che avrei preso il treno.

Ergo, è vero che voi siete una coppia, quindi meno "vulnerabili" e che sicuramente le cose sono cambiate, però non so. Io in treno di notte ho sempre un pò patito (vista la brutta esperienza un'altra volta facemmo Innsbruck-Roma in vagone senza cuccette... e fu dura pure lì, con un deficiente che trovava tanto divertente ogni 2 ore venire ad urlare "biglietti" nel nostro scompartimento).

Tranne che in rpima classe... lì è stato bellissimo, letto grande, colazione in cabina... figo.

Avatar utente
candyda
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2278
Iscritto il: mer gen 12, 2011 9:50 am
Località: TORINO

Re: Parigi in treno

Messaggio da candyda » mar ott 27, 2015 9:58 am

Io ho viaggiato di giorno con il TGV.
Torino-Parigi: un bel viaggio, non ha un costo eccessivo.
Non sono sicura che ci sia anche di notte, ma se c'è è fattibilissimo.

Avatar utente
Vavi
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3860
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:00 pm

Re: Parigi in treno

Messaggio da Vavi » mar ott 27, 2015 10:06 am

Pure io ho usato il TGV Torino-Parigi ed e' stato bellissimo, niente cuccette pero'.

vic
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2624
Iscritto il: mer ago 21, 2013 3:33 pm
Località: tra cielo e terra

Re: Parigi in treno

Messaggio da vic » mar ott 27, 2015 1:21 pm

Una mia conoscente l'estate scorsa ha fatto Venezia -Parigi con Tello, mi pare sia questo il nome del treno, aveva il bimbo di 5anni.
Loro si sono fermati per una settimana. Ne era entusiasta.
Mammabis

Avatar utente
*Ale*
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 993
Iscritto il: lun ago 31, 2009 4:30 pm
Località: Brescia

Re: Parigi in treno

Messaggio da *Ale* » mar ott 27, 2015 2:05 pm

Valuterò l'opzione TGV, magari per un weekend!
Il Thello ho guardato anche io, ma veniva uno sproposito, tipo 780€ :O

Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Parigi in treno

Messaggio da Babina » mar ott 27, 2015 2:24 pm

son passati ormai 13 anni; io e marito andammo in treno di notte, (con partenza da Brescia oltretutto) e tornammo due giorni dopo in TGV.
io non me la ricordo un'esperienza orribile :)
le cuccette dove abbiamo dormito all'andata non erano il massimo della pulizia, un po' polverose più che altro; però era una cuccetta da due persone quindi la occupavamo solo noi.
Al ritorno abbiamo preferito il Tgv che in tre ore (mi sembra) ci ha riportato; sul Tgv nulla da dire: bellissimo, pulitissimo e molto comodo.
Nico 16/12/2005
Luca 22/07/2010

Rispondi