Il camper

Consigli, dritte e informazioni per viaggiare con la famiglia senza spiacevoli sorprese
Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: Il camper

Messaggio da Flavia »

Azur ha scritto:Tati, se lo prendete la Francia è il paradiso del camperista (Costa Azzurra esclusa, puoi sostare in ogni dove, servizi ovunque, e quasi sempre a costo nullo o quasi), e da voi non è lontana ;D

Io voglio troppo andare in Bretagna, che l'ultima volta siamo arrivati al confine, un giorno ed era ormai tempo di fare dietro front..
La Bretagna è bellllllisssssima!!!!

I miei ci vorrebbero tornare quest'anno e volevano convincermi ad andare con loro se Stefano non riesce a prendersi le ferie quando io ho quelle obbligatorie.

Poi è proprio vero, In qualsiasi buchino sperduto in Francia hai almeno la colonnina con elettricità, carico e scarico acqua....piazzole di sosta larghe e ben organizzate, fichissimo.

In più, da non sottovalutare, hanno un costo della benzina molto basso, soprattutto vicino ai supermercati e tantissime lavanderie a gettoni. In questo la Germania, per esempio, è pessima.

La Francia è veramente un posto stupendo per iniziare.

Quoto la prova prima, poi... non hai qualche amico camperista che vi possa dare qualche dritta?

Noi siamo andati lisci perchè io viaggio in camper da quando avevo 9 anni (e siamo passati da tutti gli stage del campeggiatore tenda e roulotte e infine camper... e mio padre è un piccione viaggiatore) quindi sono abituata e i primi giretti li abbiamo fatti con mio padre che ci ha fatto "tutoring".

Stefano non è "easy" come mio padre ma se la cava molto bene. In più ora è tutto talmente organizzato.


La Svizzera sì, evitala se puoi con il camper.
Hanno un limite di peso consentito che è minore del 90% dei camper italiani vuoti. Quindi è matematico che ti fanno la multa, oltre a dover pagare a tutti i costi l'abbonamento per l'autostrada.


Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Il camper

Messaggio da tati »

Diciamo che passando due settimane l anno in svizzera lo userei x forza.

È comunque'tutto molto ipotetico ancora , volevamo capire i costi e poi proporlo più seriamente a papà e tra un anno o due prenderlo. Il tempo ci serve per risparmiare per comprarlo , perché avendo già il mutuo della casa eviterei di farne un altro.

Il mio contro è per gli spostamenti, ed è L unico contro che al momento mi pare conti qualcosa. cioè ok , si parte e si va in vacanza. ma se poi a destinazione si ha voglia di raggiungere un paesino vicino ,fare spesa o altro, senza auto si deve comunque muovere tutto il camper ,non è difficoltoso e pesante?
Per la vacanza non credo cambia moltissimo rispetto a casa mobile ~micro appartamento , o sbaglio?
Non siamo tipi da albergo ,o meglio non lo siamo diventati essendo in 5 (costa decisamente troppo per i miei gusti )

tati cellulare
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: Il camper

Messaggio da Azur »

bello Flavia, vaiii ;-D
tati ha scritto:Il mio contro è per gli spostamenti, ed è L unico contro che al momento mi pare conti qualcosa. cioè ok , si parte e si va in vacanza. ma se poi a destinazione si ha voglia di raggiungere un paesino vicino ,fare spesa o altro, senza auto si deve comunque muovere tutto il camper ,non è difficoltoso e pesante?
Per la vacanza non credo cambia moltissimo rispetto a casa mobile ~micro appartamento , o sbaglio?
Tati, per i mini spostamenti è indispensabile la bici secondo me (nel vs caso quindi dovreste cercare un camper con gavono grande, tipo "garage" sotto i letti in fondo, perché 5 bici sul portabici non è possibile, almeno una o due dei bimbi dovreste tenenle "sotto").
Per il resto bisogna sempre essere organizzati per un minimo di autonomia, nel caso ti capiti di fermarti lontano da tutto o semplicemente di non avere voglia quella sera di uscire a cercare cibo/altro.

Rispetto a un mini appartamento è più faticoso.
Gli spazi sono davvero davvero davvero minimi (e in 5 si sente)
il bagno più scomodo
l'acqua centellinata per non restare senza
l'elettricità anche usata in modo controllato
In più devi fare un po' di "servizi", (se ti sposti ogni giorno trovare la pendenza giusta, sistemare i cunei di livellamento, controllare che frigo&co funzionino nella nuova posizione... insomma, una volta presa la mano è questione di 5 minuti, però non è una macchina che parcheggi e scendi ;-)
- studiare percorso e parcheggio successivo (Francia del nord a parte, altrove ci possono essere zone con molti divieti.... in quella nostra pessima prima vacanza abbiamo attraversato tutta la costa sud della francia senza praticamente poterci fermare manco per pranzare! ;-)
- scaricare le acque nere/grigie (che non è piacevolissimo) e trovare da caricare acqua
Mettere a posto (in cassetti&simili) ogni singolo oggettino ogni volta che ti sposti, anche solo per 5 minuti di strada (anche solo un bicchiere di plastica diventa un proiettile pericoloso se lasciato appoggiato in cucina...)
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Il camper

Messaggio da tati »

Grazie , ti leggo con interesse. Siamo proprio a zero come idee , non abbiamo amici che usano camper.

Il consiglio di Los di provare una vacanza in camper una volta mi piace. devo valutare quanto costa affittarlo e provare.

tati cellulare
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Re: Il camper

Messaggio da caterina »

Affittarlo qui costa UN BOTTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Re: Il camper

Messaggio da la yle »

Caterina ha scritto:Affittarlo qui costa UN BOTTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
Prova Murphy camper sembra essere molto competitivo
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Re: Il camper

Messaggio da la yle »

Per tati
cambia proprio la prospettiva della vacanza. Si usano mezzi pubblici treni locali bici
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: Il camper

Messaggio da Azur »

qualche altro pro del camper:
-decidere la meta all'ultimo momento in base al meteo (se per vacanza lunga, ti devi fare due-tre pianificazioni alternative prima però, non puoi improvvisare totalmente)
- non dover prenotare né organizzare nulla in anticipo (per noi ritardatari cronici è un plus essenziale ;)
- convisione e "intimità" forzata, che con gli adolescenti serve ;D e, sulla stessa scia, disintossicazione forzata da tutto ciò che è "elettronico" per tutti i fanciulli (per lo meno per noi, che abbiano deciso appositamente di non dotarci di nessun aggeggio moderno sul camper... poi ci sono quelli che hanno l'antenna parabolica, ed è uno stile diverso ;)
Rispondi