Un po' di fisiologia dell'allattamento

Nicky75
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: sab set 19, 2009 8:11 pm

Messaggio da Nicky75 »

Mi meraviglio ogni giorno che passa che tra i professionisti dell'infanzia si ignorino così insistentemente le regole più semplici ....il problema è che oggi in tutti i campi l'individualismo ha preso piede..ognuno si fa la propria vita, ognuno si costruisce le proprie verità secondo convenienza.Certezze non ce ne sono..tutto è relativo e confutabile.Anche le teorie sull' allattamento non sfuggono a queste tendenze che non portano da nessuna parte e fanno gli interessi di grandi gruppi industriali oppure di lobby del sapere. Consideriamoci mamme fortunate ad avere accesso alle informazioni davvero importanti e coraggiose perchè sappiamo portare avanti le nostre idee con fermezza.
E' difficile ammettere che nel rapporto tra madre-tetta-bambino nessuno può ficcarci il naso e che mamma e piccolo sono autosufficienti ed indipendenti.....



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

rita2 ha scritto:No, fatta la prova, non prende più il latte dallo stesso seno, ma dall'altro si, e se spremo non esce più latte, mentre dall'altro esce a fontana, sarà per questo?
nell'altro c'è il primo latte.
In quello dove era attaccato c'è la produzione diretta.
Ho sempre paura che il latte diminuisca, e i pediatri non ne capiscono niente, ogni volta che vado da quello di base è terribile, mi dice che il mio latte può finire da un momento all'altro e di dargli un pò di artificiale, quando si vede benissimo che il bimbo non ne ha bisogno, perchè mangia poco anche degli altri alimenti, quindi perchè toglirgli un alimento così prezioso per il sistema immunitario in questa stagione? Sono discorsi davvero demoralizzanti per me. Questo forum in pratica è l'unica fonta da cui posso attingere consigli sull'allattamento che non siano sbagliati
Ah sì e per quale magia il latte finirebbe?
Chiedigli spiegazioni medico scientifiche a questo fatto.

rita2

Messaggio da rita2 »

Quindi cosa devo fare, lasciarlo fermosu un seno? forse ha sete evuole il latte più liquido? o si stufa di ciucciare a vuoto e lo usa copme ciuccio? Si la prossima volta farò così, chiederò una spiegazione dettagliata del perchè il latte finisce domani tra una mese o sei mesi (Così ha detto il pediatra).

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

rita2 ha scritto:Quindi cosa devo fare, lasciarlo fermosu un seno? forse ha sete evuole il latte più liquido? o si stufa di ciucciare a vuoto e lo usa copme ciuccio? Si la prossima volta farò così, chiederò una spiegazione dettagliata del perchè il latte finisce domani tra una mese o sei mesi (Così ha detto il pediatra).
Fai quello che ti sembra meglio per lui e sicuramente non sbagli.
Se ti sembra voglia l'altro seno offriglielo se no lasciagli quello.

interessante come teoria.

Quindi secondo lui dentro il nostro corpo c'è tutto il latte disponibile e quindi alla fine si esaurisce?

E dove lo teniamo?

:cisssss:

rita2

Messaggio da rita2 »

Non so che dire, sono uscita dal pediatra veramente stupita, proprio a bocca aperta, mentre mio marito si sbellicava dalle risate. Beato lui che ci trova il lato comico, io mi sento invece abbandonata dalle istituzioni che dovrebbero sostenermi.La prossima volta chiederò delucidazioni scientifiche.

Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

buongiorno,lenina ho bisogno di aiuto.
non so cosa sia successo.fin ad ora l'allattamento procedeva a meraviglia.c'è qualcosa che non va adesso.
a parte i cambiamenti del mio bimbo che ho scritto nel post -sta mettendo i dentini-ho notato alcune cose.
sabato ho introdotto nella mia alimentazione pomodori(sconsigliati perchè han la buccia e portano coliche al neonato)e bieta lessa e tritata al passaverdure.
Beh domenica è stata una giornata terribile,il bimbo ha pianto tutto il giorno,mentre poppava si contorceva.Stremati da questi interminabili pianti abbiamo dato l'alginor e il bimbo si è addormentato e poi scaricato.
Ieri ho di nuovo mangiato bieta nel minestrone e stamattina il bimbo fa lo stesso.
Le cose sono due,o ho esagerato con la verdura(era comunque poca)che lui non conosce come sapore e quindi non gli piace il mio latte,oppure si attacca male(è piu probabile)
Figurati che non riesco a tenerlo perchè a ogni poppata si dimena e mi fa sgocciolare il latte ovunque.
ho provato a farlo ciucciare da seduto frontale a me,ma gli va pure di traverso....bastaaaaaaaaaaaa

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nana ha scritto:buongiorno,lenina ho bisogno di aiuto.
non so cosa sia successo.fin ad ora l'allattamento procedeva a meraviglia.c'è qualcosa che non va adesso.
a parte i cambiamenti del mio bimbo che ho scritto nel post -sta mettendo i dentini-ho notato alcune cose.
sabato ho introdotto nella mia alimentazione pomodori(sconsigliati perchè han la buccia e portano coliche al neonato)e bieta lessa e tritata al passaverdure.
Beh domenica è stata una giornata terribile,il bimbo ha pianto tutto il giorno,mentre poppava si contorceva.Stremati da questi interminabili pianti abbiamo dato l'alginor e il bimbo si è addormentato e poi scaricato.
Ieri ho di nuovo mangiato bieta nel minestrone e stamattina il bimbo fa lo stesso.
Le cose sono due,o ho esagerato con la verdura(era comunque poca)che lui non conosce come sapore e quindi non gli piace il mio latte,oppure si attacca male(è piu probabile)
Figurati che non riesco a tenerlo perchè a ogni poppata si dimena e mi fa sgocciolare il latte ovunque.
ho provato a farlo ciucciare da seduto frontale a me,ma gli va pure di traverso....bastaaaaaaaaaaaa
rielimina le cose che hai aggiunto.
Il problema di fare diete strette appena partorito e che può succedere che i bimbi non siano abituati a quegli alimenti.

Però sono improbabili reazioni così forti agli alimenti soprattutto in piccole dosi (anche perchè non è che la buccia passa nel latte a dare coliche tanto per dire)

Non è che aver mangiato quei dati alimenti ti agita?
Un po' di reflussino?
Se no magari davvero una questione di gusto nuovo che non conosce.

Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

lenina ha scritto:rielimina le cose che hai aggiunto.
Il problema di fare diete strette appena partorito e che può succedere che i bimbi non siano abituati a quegli alimenti.

Però sono improbabili reazioni così forti agli alimenti soprattutto in piccole dosi (anche perchè non è che la buccia passa nel latte a dare coliche tanto per dire)

Non è che aver mangiato quei dati alimenti ti agita?
Un po' di reflussino?
Se no magari davvero una questione di gusto nuovo che non conosce.
lo so che piccole dosi non possono eessere cosi disturbanti ma io sto provando a riflettere e voglio capire cosa succede al bimbo...
dico io se fin ora lui non ha sofferto tantissimo di coliche,dobbiamo iniziare adesso :mumble:

Rispondi