cambiare mentalità

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

concordo in pieno con questo post.

su un "dono per tutta la vita" c'è riportata una statistica che riguarda la svezia.

In Svezia quasi tutte le svedesi allattano.

Le immigrate molto meno (in particolare di sono studiate le turche).

Perchè questo? Perchè le immigrate Turche allattano meno delle donne della loro nazionalità rimaste in Turchia e meno delle svedesi?

Pare sia semplicemente perchè trovandosi con pochi supporti familiari e essendo bombardate da giornali dove i bimbi sono allattati con biberon e similari si convincono che in Svezia si fa così.

I pochi contatti con le altre mamme Svedesi fanno il resto.

Nella mente di tutti la cosa "normale" è che il bambino prenda il biberon ormai da anni l'immagine classica è questa.

Le bambole hanno i biberon, in vendita ci sono finti biberon, supermercati e farmacie sono pieni di biberon verissimi.

Che poi serve davvero una bambola da allattare al seno? si potrebbe fare finta con qualsiasi bambola no?

L'idea con cui si cresce è che il biberon sia normale, il seno boh...e quando poi si inizia a capire si scopre che il seno è una fortuna di alcune le altre devono usare il biberon.

E spesso senza chiedersi come facciano le "alcune" si accetta questa spiegazione.

è la base della mentalità che deve cambiare, in Svezia in parte ci sono riusciti (ma non con le immigrate) speriamo si diffonda.



asolina

Messaggio da asolina »

diciamo che la mentalità del 60-70 percento degli italiani non aiuta la cosa?

qua ti guardano ancora di traverso se ti metti appartata ad allattare tuo figlio in pubblico, lo stesso mio ex mi ha fatta tanto vergognare dicendomi ma ti sembra il caso?
mi son sentita di cacca.
pure al socio l'idea non garbava.

in austria le cose son ben diverse...al ristorante al parco,in piazza o in chiesa...è naturale!

conosco una mamma che ha rifiutato di dar il seno alla figlia perchè le dava fastidio l'idea, e mi parlava pure che si vergognava per le altre mamme al nido che soffocavano i bimbi con ste tette enormi. :occhiodibue:

io che son vergognina non l'ho mai trovato sconveniente o vergognoso, intanto il contatto è una cosa bellissima,ma forse venendo da una mentalità più aperta ha aiutato non poco il mio carattere.

ce ne sarebbero di cose...

betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

ci pensavo settimana scorsa, mi e' arrivato l'omaggio della mellin, e tra questi c'era un opuscolo che diceva, che il seno della mamma e' il migliore alimento per il bimbo con un sacco di elogi per il bimbo e per la mamma, previene la depressione, rende piu' grande il legame etc...MA solo fino al sesto mese perche' poi, BISOGNEREBBE passare al latte mellin 1....io sono rimasta a bocca a perta, si fa pubblicita' fino a questo punto???? che schifo!!!

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

betty matteo ha scritto:ci pensavo settimana scorsa, mi e' arrivato l'omaggio della mellin, e tra questi c'era un opuscolo che diceva, che il seno della mamma e' il migliore alimento per il bimbo con un sacco di elogi per il bimbo e per la mamma, previene la depressione, rende piu' grande il legame etc...MA solo fino al sesto mese perche' poi, BISOGNEREBBE passare al latte mellin 1....io sono rimasta a bocca a perta, si fa pubblicita' fino a questo punto???? che schifo!!!
Che opuscolo è?

Puoi riportare le parole esatte per favore?

glorietta73

Mi permetto di essere fuori dal coro...

Messaggio da glorietta73 »

... ma secondo me state esagerando.
Andiamo su, stiamo parlando di bambolotti e bimbe piccole. Anche io avevo il cicciobello con il biberon, ma non credo che questo abbia influenzato la mia visione sull'allattamento.
Ok, ho per una serie di motivi dato il LA a miio figlio, e non credo di avere commesso un delitto. Francamente mi ha dato un po' fastidio leggere cose del tipo "... vedere mia figlia con quel COSO in mano" :occhiodibue: ... manco si trattasse di un preservativo, di una bottiglia di birra o di una rivoltella. E sul discorso della Mellin... beh.. era un opuscolo pubblicitario, non una divulgazione scientifica.. e pensare che tirino acqua al loro mulino non mi sembra poi così scandaloso.
Con simpatia
Glo

Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

Il problema sta proprio lì, Aso, la vergogna nasce dalla perdita di naturalezza dell'atto.

Mia madre spesso sentendomi dire che ho allattato Adele mentre ero in banca, dal medico, al supermercato resta basita, dice lei "ovunque sei tiri fuori la tetta!" e detta così sa davvero di pornostar! ;o)

Io domenica ho allattato all'auchan in piedi con Adele poggiata sull'hit seat mentre io giravo per i corridoi e tutto non per comodità mia, ma perché non c'erano panchine, sedie, nulla di nulla e le alternative "normali" erano tre: o mi buttavo per terra o rimandavo o andavo a cercare qualcuno per chiedere che mi venisse offerta almeno una sedia.

Le ultime due opzioni prevedevano una patata urlante in lacrime per cui mi sono ingegnata E non ti dico come mi guardavano le persone, già solo con l'hit seat pensavano forse che fosse un tutore o qualcosa del genere figurarsi poi con quello e la tetta al vento!

Se l'allattamento ritrovasse la sua naturalezza, riprendesse nella rappresentazione mentale della gente il posto che spetta ed i biberon diminuissero, allora forse anche i centri commerciali si attrezzerebbero con panchine e sedie ovunque (i fasciatoi già ci sono non mi pare un grande sforzo aggiungere qualche sedia!!), anche gli occhi della gente comincerebbero a guardare in modo diverso.

Dicevo che il pensiero era un po' folle, lo è adesso agli occhi dei più, lo è nel senso che prevede uno sforzo enorme soprattutto da gente che di allattamento non capisce un cavolo: i produttori di bambole e gli ideatori dei cartoni animati.

Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

AH! Per le bambole nemmeno io penso sia necessario inventare bambole da allattare, anzi se la normalità dev'essere l'allattamento tutte le bambole devono poter essere allattate, bisognerebbe solamente eliminare dalla circolazione biberon finti!

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Prima sono andata a fare la spesa e ci ho messo mezz'ora perchè non c'è modo di oltrepassare le barriere architettoniche di un paesino di provincia col passeggino.
Trovo che questo sia uno scandalo, e non che in un cartone della disney pixar compaia di un biberon, nè che il cicciobello abbia in dotazione un biberon.
Mi pare che di problemi ce ne siano parecchi per quello che riguarda le neomamme e i bambini in età molto piccola.
E che non sia sicuramente l'uso del biberon, suvvia.

Rispondi