nido si, nido no

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
ChiaraZ
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 209
Iscritto il: ven lug 31, 2009 5:27 pm

Messaggio da ChiaraZ »

Nido sì!

Alice ha iniziato a 7 mesi perchè lavoravo. Ora ho dovuto ritirarla per le malattie frequenti e perchè ho perso il lavoro.

Però mi dispiace, per la sua socialità.

Concordo anche con chi ha detto che se il nido lo si inizia prima dell'arrivo di un fratellino il cambiamento è meno traumatico. Ha avuto questa esperienza mia cognata con i miei due nipoti.


Avatar utente
Giusy79
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 321
Iscritto il: mar feb 22, 2011 10:40 am

Messaggio da Giusy79 »

Sheireh ha scritto:Concordo appieno.

E aggiungo: avrai la possibilità di riposare al mattino e goderti la pancia con più calma.

Arianna ha iniziato il nido part-time a novembre, a 21 mesi, e a 25 mesi siamo passate addirittura al full-time, nonostante io non lavori, ed è FELICE. E io pure.
Idem. Il mio Ale ha iniziato il nido molto gradualmente a settembre, poi appena mi sono accorta che piangeva se non ci andava l'ho mandato stabilmente e anch'io non lavoro...ma per me quelle ore al mattino sono fondamentali..
Avatar utente
Agnese G. Pupa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar mar 29, 2011 1:03 am

Messaggio da Agnese G. Pupa »

meno male che ho letto che altre mamme hanno mandato i figli anche piccoli!
anchio lo dovrò mandare a 9 mesi, dovendo tornare a lavoro e non avendo nessuna rete familiare...
A 23 mesi le può fare solo bene, poi 3 ore sono veramente un tempo ragionevole "di staccarsi" e poi goditi un po di tempo per te, non c'e' veramente nessun motivi per cui sentirsi in colpa: con la mamma ci starà tutte le altre 21h della giornata :ok:
E poi quoto le colleghe qui sopra che parlano dell'esperienza al nido come percorso d'acquisizione d'utonomia e divertimento
:smile:
E poi tanto se vedi che "non è cosa" la puoi sempre ritirare dopo, ma foss'in te proverei :sdent:
Avatar utente
Agnese G. Pupa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar mar 29, 2011 1:03 am

Messaggio da Agnese G. Pupa »

mex doppio, sorry ... :sdent:
elly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2456
Iscritto il: lun set 02, 2013 3:24 pm

Messaggio da elly »

grazie per le risposte ragazze! come sempre siete un valido aiuto!

La bimba andrebbe al nido a settembre e il fratellino nascerebbe a gennaio, quindi ci sarebbero 3 mesi per farla abituare alla nuova situazione. Effettivamente credo che proverò, se va male la ritiro.

Al mattino la potrebbe accompagnare mio marito. Poi la andrei a riprendere io. E per il fatto di uscire con un neonato in inverno non mi sono mai posta il problema nemmeno con la prima che è uscita sempre con qualunque tempo.

Voglio solo fare la cosa giusta per lei e non per far comodo a me!
Batty Boop
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8
Iscritto il: mer mag 18, 2011 2:06 pm

Messaggio da Batty Boop »

mia sorella ha mandato la piccoletta di 2 anni al nido ed é molto soddisfatta, dice che é diventato molto piú autonoma!!! Addirittura sta iniziando a sistemarsi le scarpe da sola la mattina o almeno ci prova... mi fa tanta tenerezza!
Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

Anche Luca ha cominciato a 22 mesi e il bilancio- nonostante il primo anno si sia beccato virus a josa- è stato positivissimo in termini di autonomia, socializzazione, ecc.
Avatar utente
Elly70
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 799
Iscritto il: lun feb 02, 2009 2:08 pm

Messaggio da Elly70 »

Nido sì! Noi abbiamo optato per il part-time. Abbiamo i nonni a disposizione, ma proprio per questo volevo che Giulio imparasse anche a stare con persone non famigliari, perchè lo vedevo un pò timidino.

Si è aperto tantissimo, impara molte cose e molto in fretta, dopo i primi pianti dell'inserimento ora si diverte un sacco e gioca gioca gioca.

Il lato negativo è che si ammalano spesso, quasi inevitabile, ma almeno (spero) si faranno gli anticorpi!!!
Rispondi