L'età giusta per il nido?

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

L'età giusta per il nido?

Messaggio da Saramik »

Prima stavo allattando Mik, e mi sono posta questa domanda. Qual'è l'età giusta, se esiste, per mandare un bimbo al nido? Vi spiego meglio.
Io lavoro nella mia farmacia, e quando vado Mik viene con me. È ovvio che non è un ambiente propriamente adatto a lei, soprattutto d'inverno, però ci sono i nonni che nel limite del possibile se la spupazzano ben bene. Mio padre se la tiene in braccio e ci gioca per quasi tutto il tempo, mia madre se si puo la porta a passeggio, però in effetti ci crea parecchio scompiglio, e ruba forza lavoro essenziale. Tenendo conto che ancora è piccola, e sicuramente fino all'anno non la manderei, mi chiedevo se per lei sarebbe meglio stare con me e i nonni in questa maniera un po' confusionaria, o conoscere e interagire con nuovi bambini.....
Se non c'è necessità pressante, a che età sarebbe meglio introdurli "a scuola"?


Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

Mi sa che è una di quelle domande con risposta multipla a seconda dei punti di vista.
pinnagialla
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1529
Iscritto il: ven ott 29, 2010 1:35 pm

Messaggio da pinnagialla »

Immagino che non debba essere per nulla semplice stare con la bambina, così. Se però parliamo di bisogni di relazione, ecco, da questo punto di vista ho sempre letto che prima dei due anni non se ne parla. Prima è davvero superiore il bisogno del rapporto one to one. Certo che però ogni situazione è diversa, magari scegliendo, solo per parte della giornata, davvero un buon nido con un rapporto molto basso educatrici:bambini?
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

Allibita ha scritto:Mi sa che è una di quelle domande con risposta multipla a seconda dei punti di vista.
Beh, allibita, dammi il tuo punto di vista... Poi ci si può ragionare!

Pinna, si, non necessariamente tutto il giorno, anche mezza giornata.... Magari iniziando a settembre, che ha già 15 mesi...
Luna

Messaggio da Luna »

io ho portato al nido il grande a nove mesi, il piccolo a dieci
la mia era una necessità perchè non avevo nessuno vicino che potesse tenerli però, come ho già detto in altri post, è stato per entrambi ( il piccolo andrà alla materna a settembre, il grande è ormai in IV elementare) un gran bella esperienza.
E' vero che la relazione vera e propri con gli altri non inizia prima dei due anni però è anche vero che loro imparano tante cose e fanno tante esperienze che a casa non farebbero.
A me (e al marito) è servito anche per la nostra crescita personale come genitori al primo figlio senza rete parentale intorno!!!!
Anto 59
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 483
Iscritto il: mar mar 01, 2011 6:59 pm

Messaggio da Anto 59 »

Porto la mia esperienza di educatrice di nido e mamma:il mioprimogenito ha iniziato il nido a 1 anno giusto ma andava pochissime ore,ha fatto u inserimento lunghissimo tutto in previsione del mio ritorno al lavoro dopo5 mesi perciò ha cominciato a tempo pieno a 17 mesi,si è ammalato un po' il primo anno ma è stata una bella esperienza(non frequentava il mio nido poichè non era possibile,ma il nido in un altro paese).Con il secondo avevo preso 3 anni di aspettativa per seguirlo meglio ma pur essendo a casa ho preferito mandarlo comunque al nido a 2 anni facendogli fare un anno di nido part-time solo al mattino,per lui e anche per me è stata la svolta,prima stava solo ed esclusivamente con me poichè piangeva con tutti (compreso il papà) ed io ero sull'orlo di un esaurimento ,cominciato il nido si è trasformato in un bambino solare e allegro.Personalmente sconsiglio fino ai 15 -18 mesi il nido poichè i loro bisogni non sempre riescono ad essere soddisfatti all'interno del nido ,dopo quest'età hanno voglia e risorse per affrontare la vita con gli altri.
kida

Messaggio da kida »

io posso dirti che i mie hanno iniziato il nido, solo la mattina, uno a 9 mesi l'altra a 6 mesi ma per necessità, non avevo nessuno a cui affidarli quando andavo a lavorare, mi sono sempre trovata benissimo, ma anche perchè conosco molto bene il nido e le maestre, mezza giornata per me è fattibile anche prima dei canonici 15-24 mesi
Avatar utente
manu
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5306
Iscritto il: mer gen 14, 2009 8:05 pm

Messaggio da manu »

pure richi viene al lavoro con me dove ci sono i nonni, ma, piuttosto che il posto di lavoro fino ai due anni, lo mando al nido a 11 mesi
Rispondi