Tempo pieno e compiti

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

trovo assurdo che si diano compiti quando i bambini escono alle 16 eppure si fa e come.
I bambini devono poter "staccare" dagli oneri scolastici e comunque avere tempo
per attivitá sportive o anche solo semplice riposo.
Mio figlio è a modulo e quindi è sovraccaricato da compiti,anche nelle giornate
in cui rientra alle 16,non senza indignazione da parte di noi genitori.
Per rinforzare lo studio ci sono venerdì pomeriggio,sabato e domenica.
E che cavolo!
Io vi dico solo che la classe che ha finito il ciclo prima che entrasse mio figlio a modulo
ora alle medie studia molto,molto,molto di meno di quanto non studiasse alle Elementari..
non lo trovate assurdo?
Chi lavora come cavolo fa ad organizzare il tempo libero e le attività dei figli
e poi i compiti?
Io sto impazzendo,giuro.
Le "due cosettine da studiare" con cui si difendono le insegnanti sono da moltiplicare per 3-4 materie.
Noi stiamo adeguatamente protestando.
Lo studio è importante,fondamentale per la crescita del bambino ma lo sono anche
sport,musica,arte e GIOCO.
Io non mi ricordo di aver mai visto situazioni simili quando ero alle Elementari.
I bambini che neggli ´80 frequentavano il tempo pieno,almeno tra le mie conoscenze,
non avevano compiti dopo le 16.


Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Messaggio da Azur »

Vero79 ha scritto:in prima devono imparare a leggere e scrivere, è quasi impensabile che non abbiano mai nulla da fare a casa, ce l'hanno già detto le insegnanti.
ma no, perché? i miei fanno entrambi tempo pieno e in prima e seconda non hanno quasi mai (entrambi, con maestre diverse) avuto compiti.

Qualcosina il fine settimana, ma essenzialmente una paginetta da leggere o 3-4 parole da scrivere, e in più finire le cose eventualmente non finite in classe (la grande finiva sempre tutto, al piccolo restavano all'inizio i disegni da finire di colorare, ma ormai sono paio di mesi che anche lui finisce tutto in classe) e raramente cose speciali (la recita di fine anno, qualche poesia e simili).

Dalla terza quando iniziano le materie di studio allora sì, la grande ha iniziato ad avere anche cose da fare a casa, in aumento graduale fino alla quinta.
(infatti secondo me la scuola sarebbe l'ideale con tempo pieno in prima e seconda quando hanno bisogno di tempi lunghi collettivi per imparare cose "pratiche" come leggere e scrivere e le basi di matematica, e poi moduli o tempo normale al secondo ciclo, quando inizia lo studio autonomo...)
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

oggi mi ha fermato la mamma di una bambina, arrivata da metà anno, in classe di mia figlia....mi aveva anticipato la cosa mia mamma.....
"cosa ne dici se diciamo alle maestre di dare compiti in settimana?" io le ho detto prontamente che no, a me andava bene così....un minuto prima mi aveva detto che lei non fa fare sport in inverno alle sue figlie, e a mia mamma aveva detto che insomma, i pomeriggi sono da occupare e che la lamentela più grande era che non si facevano i dettati.
questa storia dei dettati l'aveva detta già alla maestra di italiano e lei ha risposto che quando da i compiti o gli avvisi...quello è già un dettato. i bambini fanno molta scrittura spontanea e quindi a lei basta questo per capire il grado di competenza ortografica dei bambini.
ovvaimente c'è rimasta male quando le ho detto che a me la scuola andava bene così...
Vero79
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2864
Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am

Messaggio da Vero79 »

Ma dai!!! Ciao Chiara!!!!
Qui a Pianico secondo me te lo prendono alla scuola materna direttamente se vuoi, Alicia e Christian(il fratellino di Giorgia)a settembre iniziano appunto la materna.
Domani pomeriggio fermati fuori da scuola che ti do il numero! :bacio:


Comunque le maestre hanno dato compiti tutti i giorni tutto l'anno. Però da due settimane non ne danno più, probabilmente hanno visto che sono tutti stanchi.
Rispondi