Non c'è niente che non va, almeno credo

Rispondi
Avatar utente
Lucia76
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: mar nov 09, 2010 2:33 pm

Non c'è niente che non va, almeno credo

Messaggio da Lucia76 » mar gen 19, 2016 10:45 pm

Tra i buoni propositi per questo nuovo anno, mi ero detta che avrei dovuto leggere di più, così ho inaugurato l'anno con questo libro che avevo puntato ed acquistato a settembre ma che come altri giaceva nella pila dei libri da leggere.

È un romanzo, racconta di storie d'amore e familiari che si intrecciano. La trama è carina e anche abbastanza originale, a mio parere ben scritto e molto scorrevole.
Però non mi ha lasciato niente. E se un libro non mi comunica niente... non mi resta nel cuore e non mi dà quello che per me è il vero piacere della lettura insieme all'evasione.
Prima di questo, l'estate scorsa, avevo letto "Avrò cura di te" di Gramellini/Gamberale. E questo sì che mi era piaciuto tanto.
Visto che di Gramellini avevo apprezzato molto anche "Fai bei sogni", adesso ho deciso di ritornare a lui ed ho ordinato un suo romanzo precedente "l'ultima riga delle favole". Vi sarò sapere se sarà all'altezza delle mie aspettative ;-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Lucia76 il mar gen 19, 2016 10:45 pm, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
sweet
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2637
Iscritto il: lun ago 26, 2013 10:19 pm
Località: brescia

Re: Non c'è niente che non va, almeno credo

Messaggio da sweet » mar gen 19, 2016 10:46 pm

Anch'io ho letto "fai bei sogni" e mi era piaciuto....aspetto il tuo parere :)
Lucia 23/7/10
Elia 7/2/13

Avatar utente
Seem83
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3499
Iscritto il: mar gen 24, 2012 11:23 am
Località: Torino

Non c'è niente che non va, almeno credo

Messaggio da Seem83 » mer gen 20, 2016 7:13 am

Stessa autrice di "facciamo finta che non sia successo niente".
http://www.ibs.it/code/9788809776975/da ... a-che.html
Già il primo non mi aveva lasciato un ricordo piacevole. Avevo trovato la storia un po' forzata.
Allora questo lo eviterò.
Matilde 26/11/2007
Sofia04/02/2009

Meticolosamente addestrato, l'uomo può diventare il migliore amico del cane

Rispondi