Mette i denti sotto sopra quando dorme


Buongiorno dottore,

sono la mamma di Alessandro, 19 mesi.


Mi sono accorta che il mio bimbo, quando dorme, mette i denti sotto sopra, anche normalmente, quando è rilassato o ride ha questo atteggiamento.

Già qualche mese fa ho fatto controllare Ale dalla nostra pediatra però mi ha consigliato di aspettare dicendomi che è ancora troppo piccolo per considerare questo atteggiamento un problema.

Lei cosa mi consiglia?

La ringrazio anticipatamente e le porgo cordiali saluti

 

 

 



Gent.ma mamma,

molti bambini, da piccoli, possono avere degli atteggiamenti della bocca che fanno mettere, come lei ha osservato, i denti sotto sopra. Questa condizione può essere solo un’abitudine muscolare transitoria che con la crescita si modifica spontaneamente.

In diversi casi, però, è il primo segnale di un tipo di crescita del viso caratterizzato da una mandibola più grande rispetto al palato. Per fare un esempio molto banale: lei consideri il rapporto tra i denti come il rapporto tra il coperchio (i denti superiori) e la scatola (i denti inferiori).

Quando il coperchio risulta più piccolo (o la scatola più grande) non si può avere una buona chiusura. Questa situazione deriva da caratteristiche genetiche familiari (in famiglia c’è qualcuno con il mento grosso?) e può essere accentuata da abitudini come la respirazione attraverso la bocca e non dal naso (respirazione orale) o da atteggiamenti non corretti della muscolatura della masticazione.

La Sua pediatra ha ragione nel dire che è troppo presto per intervenire con un apparecchio, mentre potrebbe essere utile farlo vedere ad un osteopata (sono professionisti che si occupano dell’equilibrio del nostro corpo – detto in maniera molto riduttiva). Ci sono delle procedure che permettono di rilevare dei disequilibri e di porvi rimedio.

Nel caso la respirazione fosse difficoltosa, con russamento notturno, consiglio una visita dell’otorinolaringoiatra. Consiglio, con tutta calma, una visita presso un ortodontista che potrà valutare la reale origine di questa situazione. Un trattamento ortodontico può essere iniziato anche verso i 3-4 anni ove ce ne fosse necessità.

Spero di essere stato chiaro.

un cordiale saluto

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento