Multa per spazzatura “non conforme”

0
134

Buongiorno avvocato.

Abito in un condominio dove ieri sono arrivati i vigili a causa della spazzatura "non conforme" sparsa per il piazzale. Hanno fatto delle foto e non so cos’altro. Ci toccherà di sicuro una multa. Ma come si può fare a risalire a chi non ha fatto la raccolta differenziata? La multa se e quando arriverà, a chi spetta? Inoltre, l’assicurazione del condominio può coprire anche questo danno?

I condomini onesti e scrupolosi nel fare la differenziata come possono difendersi da chi non la effettua e magari non pagherà nemmeno la multa?

Grazie.

 


 

Cara Angela,

nel tuo quesito non mi dici a chi è stata fatta la multa. Al condominio in cui risiedi tu? A più condominii? La multa dovrebbe essere pagata da tutto il condominio, quindi da tutti i condomini, se è stata elevata al condominio.

È evidente che è difficile, se non impossibile, risalire a chi non effettua la raccolta differenziata.

Pertanto, fino a che non individuerete chi viola le regole, non sarà possibile alcuna azione di rivalsa contro il responsabile.

 

Cari saluti

Avv. Chiara Donadon

 

 

 

Multa per spazzatura “non conforme”
Vota questo articolo

Condividi
Articolo precedenteRispetto, accoglienza e tolleranza
Articolo successivoVaccino antinfluenzale e haemophilus influenzae
mm
L’avvocato Chiara Donadon, iscritta all’Albo degli avvocati di Pistoia dal 2004, si occupa di diritto civile, in particolare di diritto di famiglia. È titolare dello Studio Legale Donadon che ha sede in Pistoia. È socia ed ex presidente dell’ Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia – Avvocati di famiglia, sezione territoriale di Pistoia ed ha creato un sito internet dedicato a questa materia che gestisce personalmente. Ha partecipato a numerosi seminari in materia di diritto di famiglia, sia in qualità di moderatrice che di relatrice, ha pubblicato alcuni articoli su riviste specialistiche e partecipato, in passato, ad alcune trasmissioni dedicate alla materia per emittenti televisive locali. È altresì socia di “Avvocati&Avvocati”, associazione che si propone di perseguire una più efficace tutela dei diritti.