Insegnare a difendersi?


Gent.le Dott.ssa,

sono mamma di due bambine di 7 e 5 anni. Sono due bambine fondamentalmente timide, ma comunque hanno da sempre frequentato altri bambini alla scuola materna ed alcuni anche al di fuori. La piccola è molto socievole, spontanea, allegra, la grande è più introversa. La grande è molto sensibile e a detta delle insegnanti una bambina molto intelligente, quindi si accorge di tante cose, ma non è per niente maliziosa, anzi è molto ingenua.

Il problema è che entrambe non si sanno difendere. A volte mi dicono: "Mamma quella bambina mi ha portato via un mio oggetto e me lo ha rotto ed io ho pianto." Oppure: "Tizia mi ha detto se volevo andare alla sua festa di compleanno io le ho detto si, poi lei, invece, mi ha risposto che io non sono invitata… mamma ci sono rimasta male!" Io chiedo: "Tu che hai detto? Cosa hai fatto?" Lei: "niente…" .

Premetto che anche io sono timida e non sono aggressiva e non insegno mai alle mie figlie a prevalere sugli altri come vedo che fanno altre mamme. Io voglio soltanto che si facciano rispettare e vorrei insegnare loro a difendersi, ma non so come fare, cosa dire loro, come spiegare loro le cose…

Grazie.

Gentile mamma,

le sue bambine sono come dovrebbero essere tutti i bimbi innocenti e smaliziati, avranno tempo per capire che nella vita bisogna cacciare le unghie, per ora può solo spiegare loro il motivo di questi atteggiamenti dei loro compagni, senza spingerle ad essere ciò che non sono.
Saluti

D.ssa A.D’Agostino

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone