Parziale morso aperto: colpa del ciuccio


Salve,
la mia bambina ha 2 anni e mezzo e un paio di mesi fa ho notato che, quando sorrideva, tra i dentini sopra e quelli sotto c’era una distanza notevole e il palato era incurvato verso l’esterno.
L’ho portata subito da un dentista che mi ha detto che è stata colpa del ciuccio.
Ora io gliel’ho subito tolto ma mi chiedo, adesso cosa succederà? Sarà costretta ad un apparecchio in futuro o c’è la possibilità che il danno provocato dal ciuccio rientri da solo?
Grazie mille

L’età della sua bimba  permette varie soluzioni.
L’aver tolto l’abitudine viziata farà in parte regredire il problema. È importante  evitare che il ciuccio sia sostituito dal dito o da altri oggetti altrettanto dannosi. Si dovrà controllare l’interposizione linguale che, se  abituale, andrà corretta.
Quando saranno erotti gli incisivi permanenti, qualora residuasse ancora un parziale morso aperto, sarà facile e rapido riposizionare i denti e il palato con semplici apparecchiature.
Vi consiglio comunque una visita dall’ortodontista intorno ai 4 anni.
Cordiali saluti,
Cristiana Potì

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone