Fluoro a 2 anni

0
159


Gent.ma dottoressa,

somministro il fluoro a mio figlio da poco prima dello svezzamento. Prima con l’allattamento l’assumevo io.
H utilizzato sempre per lui la quantità di 0,25, adesso non so se passare alla quantità superiore, visto che a breve compirà 2 anni.
Invece per il lavaggio dei denti vorrei introdurre il dentifricio (fino ad ora non l’ho mai usato perché mio figlio non sa ancora sputare ma gliel’ho sempre lavati con soltanto lo spazzolino).
Può consigliarmi un dentifricio in particolare?

La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti.

Maria

Secondo le correnti direttive dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) l’utilizzo del fluoro è preferibile per via topica (dentifricio) che tramite gocce o compresse perché più efficace e con meno rischi di sovradosaggio e conseguente tossicità.
Può quindi sospendere le gocce e cominciare ad utilizzare una "lenticchia" di dentifricio per bambini (es. ELMEX o ORAL-B o COLGATE) 1 o 2 volte al giorno.
Utilizzi uno spazzolino morbido e piccolo.
Saluti

Fluoro a 2 anni
Vota questo articolo

Condividi
Articolo precedenteInserimento problematico alla scuola primaria
Articolo successivoLabbra viola
mm
Odontoiatra e specialista in Pedodonzia (branca dell’odontoiatria che tratta la cura dei denti dei bambini) e Prevenzione orale. Per una consulenza gratuita scrivi a info@noimamme.it oggetto: Per la D.ssa Potì