Calcolo in grammatura in base all’età



Buongiorno.

Ho letto nelle vostre pagine delle diete molto ben fatte e strutturate in base all’età dei ragazzi.
Però nelle voci carne, verdure ecc. vi limitate a dire "Porzione".
Siccome le porzioni variano in base all’età mi potreste dire per un bambino di 10 anni di quanto è la porzione che indicate nella dieta?

Grazie.


Ciao Andrea,
è vero, noi nutrizionisti che ci teniamo a fare educazione alla corretta alimentazione parliamo di porzioni, ma siamo un po’ restii a definire dieta l’alimentazione dei bambini.
È vero che la dieta è per definizione un regime di alimentazione ma la sua parola è ormai associata all’idea di un’alimentazione ipocalorica per il dimagrimento.

Non è molto corretto dare delle porzioni definite soprattutto per i bambini, perché al di là dell’età, ogni bambino cresce in modo differente e gioca e fa sport in modo diverso dagli altri.
A tavola deve esserci un po’ di buon senso: non offrire piatti troppo abbondanti (se il bambino è magrolino) né troppo scarsi (pensando di far dimagrire il bambino più cicciottello).
L’importante che i bambini facciano un’alimentazione varia ed equilibrata e un’attività fisica fatta per "divertirsi".

Giusto per darti delle indicazioni (senza usare la bilancia):

Colazione: una tazza di latte o 1 yogurt, 3-4 biscotti o 2 cucchiai di cereali
Pranzo/Cena: 1 ½ circa di mestolo di pasta con o senza legumi, secondo di carne pesce o uova (queste ultime 2 a settimana), 1 frutto, verdura secondo i gusti
Merenda: 50 g di pane con marmellata o 1 frutto o 1 yogurt

Per avere un’idea di come giostrare il menu settimanale ti consiglio di scaricare questo poster molto carino da tenere in cucina:
http://www.acpovest.it/allegati/formazione/gruppilavoro/Alimentazione/Piramide_oltre_6aa.pdf

Saluti.

Vittoria

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone