Echinacea e propoli a 20 mesi

0
509

Buongiorno,

per aumentare le difese immunitarie di mio figlio (soggetto a otiti ricorrenti), età 20 mesi, la pediatra mi ha consigliato sciroppo a base di propoli ed echinacea (Immunomix) per cicli di 20 gg. il farmacista sembrava un po’ contrariato per la tenera età del bambino. Io ho provato comunque a somministrare il prodotto e non c’è stata alcuna reazione avversa.

Secondo lei la contrarietà del farmacista è dovuta a timore per un’eventuale allergia o ad altre ragioni? Lei cosa ne pensa? In aggiunta il bambino prende anche gocce di ribes nigrum e rosa canina.

Grazie


Gentile signora,

nella sua lettera non mi dice la posologia di questo sciroppo ne’ la sua composizione. Se, come penso, la propoli e l’echinacea sono in estratto idroalcolico e  tintura madre, onestamente data la tenera età del piccolo, e per quanto sia ridotta la posologia, la somministrazione di alcool non mi vede particolarmente d’accordo. A mio modesto parere il ribes nigrum e la rosa canina, entrambi suppongo in macerato glicerico, rappresentano già uno schema terapeutico adeguato nell’ambito di una strategia preventiva in un bambino così piccolo. Concordo inoltre che la propoli somministrata in così giovane età può effettivamente provocare problemi di sensibilizzazione immunitaria che non è detto si manifestino immediatamente.

Saluti
Federica

Vota questo articolo