Vomita la pastina ma non il latte


 

Salve Dottoressa,

le scrivo perché sono un po’ preoccupata. Ho un bimbo di 8 mesi e mezzo e da quasi un mese mangia pappe a pranzo e cena e nella merenda, al mattino prende il latte (250gr. humana2 con 4 cucchiaini di farina di mais e tapioca).

Giovedì scorso (quindi 5 gg. fa) ha vomitato la pastina della cena, ha avuto la diarrea e da quel giorno mangia pochissimo e ho notato che non appena finisce di mangiare quei pochi cucchiaini di pastina fa la diarrea o capita che mentre mangia ha dei conati di vomito.

Il latte,invece, lo mangia tranquillamente. Cosa può essere?

La ringrazio

Il vomito potrebbe anche dipendere da un po’ di faringite o dalla presenza di catarro, oppure essere il sintomo di qualche malattia in incubazione, ma anche l’eruzione dei denti, con l’ipersalivazione che comporta, potrebbe stimolare scariche più frequenti e meno assimilate. Però, vista la quantità di cucchiaini di cereali in aggiunta al latte, che a me sembrano un po’ troppi non vorrei che, con questo criterio, anche le due pappe fossero esageratamente abbondanti (oppure è il bimbo ad essere grosso e ad avere bisogno di mangiare in questo modo, non posso dirlo).

Io ti consiglio di fare visitare il bimbo per il motivo che ho detto prima e, al limite, di ridurre un po’ i cereali dei biberon di latte e, ovviamente, di non forzarlo quando rifiuta la pappa. Se il pediatra non trovasse un motivo preciso a giustificazione del vomito e se il bimbo dovesse continuare ad emettere feci liquide, dovresti sostituire la pastina con la crema di riso, sospendere i formaggi e sostituirli con la carne bianca o con il pesce, dare soltanto carote e patate nel passato di verdura e mela e banana nella frutta, riducendo, magari, le solite quantità.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone