Visita oculistica


Buongiorno gentilissima dottoressa Daniela,

so, che per quanto concerne le visite oculistiche dei bambini, l’asl di ogni provincia e/o regione ha una sua linea guida. Nella mia provincia non vengono effettuati controlli, però leggevo su una rivista di salute che sarebbe meglio farne una attorno ai tre anni e una all’inizio delle scuole elementari, certi problemi alla vista infatti, se presi entro i 6 anni, possono essere più facilmente corretti.

Ancora più consigliabile effettuare controlli su bambini figli di genitori miopi o astigmatici, come lo sono io. Ho un bambino di 3 anni e uno di 5 che per ora non hanno fatto controlli, solo il grande dalla pediatra per vedere se era strabico o meno. Cosa mi consiglia di fare? La ringrazio anticipatamente per l’attenzione.

Simona

 

Subito una visita oculistica o comunque prima che inizino la scuola materna dopo l’estate. In seguito, sarà l’oculista stesso a decidere la necessità o meno di ulteriori periodici controlli e la loro frequenza. Ovviamente devi scegliere un oculista attrezzato per visite pediatriche o rivolgerti ad un centro pediatrico.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone