Varicella: terapia antivirale o no?


Gentile dottoressa, sono mamma di un bimbo di 4 anni e mezzo che sta facendo la varicella.
Il mio dubbio riguarda la sorellina che ha appena compiuto 7 mesi. 
Ho letto che il secondo contagio tra fratelli può essere più virulento a causa del maggior contatto con il virus.
Perciò mi chiedo: è opportuna per lei la terapia antivirale per scongiurare il rischio di una varicella particolarmente fastidiosa o posso affidarmi al fatto che è allattata al seno e che io la varicella l’ho avuta per sperare che la passi in maniera soft? Per completezza di informazioni: io la varicella l’ho avuta esattamente 20 anni fa.
Quali sono eventualmente i rischi della terapia antivirale in una bimba così piccina?
E poi: meglio dare l’antivirale da subito come profilassi preventiva o aspettare l’esordio della prima bollicina?

Cosa mi consiglia?

La ringrazio sin d’ora per il suo sempre prezioso consiglio.
Saluti
Ketty




La tua bimba è troppo piccola per essere vaccinata contro la varicella. Il latte materno è, si, protettivo, ma è difficile valutare quanto lo sia e quanti anticorpi specifici puoi trasmettere attraverso il tuo latte. Il fratello maggiore, in quanto convivente con la sorellina, è ad altissimo rischio di contagiarla. La varicella in un lattante può avere complicazioni serie. La profilassi passiva con immunoglobuline specifiche antivaricella è molto costosa, le immunoglobuline difficili da reperire, almeno in Italia e tra l’altro esse potrebbero fare slittare eventuali richiami vaccinali di alcuni mesi. Non resta, pertanto, che la profilassi con un farmaco antivirale, per esempio Acyclovir, da iniziare o al primo giorno di comparsa dei sintomi della varicella nel fratello maggiore o, al massimo, all’ottavo giorno. Tale profilassi deve essere continuata per 7 giorni. Assieme all’allattamento materno può forse scongiurare la malattia ma anche se così non fosse, può ridurne la gravità. Però bisogna non perdere tempo ed iniziare al più presto, altrimenti servirebbe veramente poco.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone