Vaccinazione 5 anni con strascichi influenza?


Gentilissima Dottoressa,
ho un dubbio che mi assale. Il mio piccolino compie 5 anni il 12 febbraio.
A causa dell’influenza, ho dovuto spostare la vaccinazione prevista per il 21 gennaio. La prima vaccinazione è stata fatta il 3 dicembre scorso. Il nuovo appuntamento mi è stato fissato per l’11 febbraio ma mio figlio, anche se non ha più la febbre, è rimasto con tanto catarro e raffreddore. Il pediatra mi ha detto che sono strascichi dell’influenza che ci mettono un po’ a passare.
Dovrei spostare ancora la vaccinazione o ci sono dei tempi da rispettare per il richiamo?
In fondo il bimbo non è in perfetta salute. Sono preoccupata.
Grazie.

Mantieni l’appuntamento e, magari, fissane uno per il giorno precedente dal tuo pediatra per un ulteriore controllo. Catarro e muco dal naso senza febbre, soprattutto se presenti già da giorni senza tendenza ad aggravarsi con febbre o altri sintomi, non controindicano le vaccinazioni.
Gli intervalli previsti per i vari richiami delle vaccinazioni sono quelli ottimali per una corretta risposta anticorpale da parte del bimbo, ma anche un ritardo di alcune settimane non invaliderà la vaccinazione. Puoi leggere, a questo proposito, l’articolo sulle vaccinazioni presente sul sito: esso precisa anche questo aspetto.
Un caro saluto,
Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone