Vacanza e la preparazione delle pappe: cosa portare?


Buon giorno carissima Dott.ssa,

prima di tutto vorrei ringraziarla per i suoi preziosi consigli.

A fine maggio vogliamo andare a Lisbona per tre giorni con il nostro bimbo di 9 mesi. Il mio problema, se così si può definire, è come mi posso organizzare in modo pratico con le pappette, soprattutto con il brodo vegetale. Per la carne ho pensato agli omogenizzati. Per la frutta anche, ma esiste anche il brodo tipo vasetto?

Sono un po’ impacciata e mi scusi per questo ma per me è la prima volta che mi muovo da casa con il mio bimbo per più giorni e ho mille dubbi.

Grazie per i suoi utilissimi consigli.

Valentina


Cara Valentina,

basta entrare in una farmacia per avere l’imbarazzo della scelta in fatto di passati di verdura liofilizzati o omogeneizzati con o senza pastina inclusa da ricostituire con acqua calda, così come puoi prendere qualche liofilizzato di carne da aggiungere per la pappa del giorno e qualche formaggino ipolipidico per la sera. Se non dovessi trovare il passato di verdure miste liofilizzato, che pesa meno in valigia rispetto ai vasetti omogeneizzati, prenderai questi ultimi, ma la Mellin dovrebbe averli. Quindi: passato di verdure miste con o senza pastina inclusa precotta, farina di cereali precotti se prendi il passato senza la pastina, liofilizzato di carne, due o tre formaggini a spicchi per non portare il vasetto che pesa, una bottiglietta mini (anche quelle mignon dei liquori) di olio di oliva ben chiusa perché non la puoi portare con te nella bagaglio a mano ed eventualmente il latte in polvere se non allatti più e qualche bustina di camomilla liofilizzata per ogni evenienza oltre alla frutta omogeneizzata e ai soliti biscottini, sempre che non sia ancora allattato al seno. Il tutto non avrà un gran peso e la preparazione delle pappe sarà un gioco da bambini!

Buon viaggio,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone