Uso degli olii essenziali con bimbi piccoli


Buonasera dottoressa,

vorrei chiederle con che criterio si possono usare gli olii essenziali nella via quotidiana di un bambino. Mia figlia adesso ha quasi 9 mesi.

Le chiedo questo perché quando feci il corso di preparazione alla nascita mi dissero che gli oli essenziali non si potevano usare fino a un determinato periodo dalla nascita, periodo che io però non ricordo, e che comunque, non tutti gli olii potevano essere usati per un bimbo così piccolo.

Per esempio, un giorno parlando con una mia amica, mamma anche lei, mi ha consigliato di fare bruciare olio essenziale di eucalipto quando la bimba ha il raffreddore per farla respirare meglio, potrei farlo?

Ho anche comprato un olio alla calendula che contiene olii essenziali, non sapendolo: potrei usarlo per lei?

Grazie dottoressa

Barbara

 


Olii essenziali ed aromi vari utilizzati con il bruciatore per profumare l’ambiente non andrebbero mai usati in presenza di un bambino perché le molecole aromatiche che sprigionano possono essere causa di allergie respiratorie, broncospasmo ecc., anche quando utilizzate, come l’eucalipto, proprio per alleviare i sintomi di un raffreddore o di una congestione alle prime vie respiratorie.

Idem per il classico Vicks in pomata, vecchio ormai di generazioni e generazioni.

Per quanto riguarda gli aromi che profumano gli oli da massaggio: se del tutto naturali e di profumazione delicata possono anche essere usati; però, un bambino molto piccolo ha un odorato spiccatissimo e, oltre a poter essere disturbato dalle profumazioni, esse non gli permettono più di percepire l’odore della mamma o tutti gli odori a lui famigliari, quindi, in definitiva, io sconsiglio comunque qualsiasi tipo di profumazione aggiunta sia all’aria ambientale che ai prodotti utilizzati per il massaggio o la cosmesi dei bambini, che non sia, per forza di cose, quella del prodotto stesso, che di solito, però, non è molto intensa.

Un caro saluto,

Daniela

  

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone