Tosse secca e abbaiante: tracheite?


Gentile dottoressa,

il mio bimbo di due anni da qualche notte soffre di tosse secca, soprattutto nelle prime ore del sonno e alla mattina, quando si sveglia, va avanti per più di due ore. Anche durante il giorno tossisce con una tosse secca, abbaiante. Se gli metto una mano sul petto sembra che vibri tutto, per questo ho pensato a una tracheite.

Cosa posso fare per lui? L’unica possibilità è l’antibiotico oppure ci sono alternative?

Al bimbo cola un pochino il nasino, muco trasparente e giallino chiaro, ha la gola un pochino rossa ma non si lamenta, gli fa male il petto quando tossisce…

Stanotte ho messo l’umidificatore in camera sua e mi sembrava meglio, forse i vapori fanno bene in questo caso? Devo sciogliergli il catarro magari con Bisolvon oppure non c’entra nulla?

Grazie per la sua risposta

 


Molta aria caldo umida da respirare (i vetri della stanza si devono appannare) è il rimedio più semplice e forse più efficace.

Liquidi caldo-tiepidi da bere dolcificati con miele che ha una funzione emolliente e, se necessario, farmaci antinfiammatori se la trachea è molto irritata, tipo Ibuprofene e se si comincia a formare una piccola quantità di catarro, mucolitici o espettoranti possono giovare, ma non quando il catarro non è presente e la tosse è soltanto di tipo irritativo.

Però i farmaci devono essere prescritti dal medico che può visitare il bimbo, non tramite una consulenza via internet, ovviamente.

Un caro saluto,

Daniela

  

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento