Tosse, raffreddore e alcuni consigli


Gentile Dottoressa,

a mia figlia di 3 anni la pediatra ha dato la cura di bentelan per alcuni giorni associata ad aerosol con fisiologica + 4 gg di broncovaleas, e di provare per qualche sera le gocce di tinset. La piccola ora ha un po’ di tosse grassa e naso pieno da qualche giorno, fa fatica a respirare soprattutto quando deve dormire e quindi dà dei forti colpi di tosse.

Oggi la pediatra ha detto di pulirle sempre il naso anche con pedianasal spray e di mettere per 1 settimana supposte di gramplus

Per favore, mi può dare ulteriori consigli, in particolare per farle passare questo fastidioso raffreddore (secondo pediatra potrebbe essere allergia), e passare questa maledetta tosse? Ancora una cosa, per favore. Ora è a casa dalla scuola materna, potrò portarla? Il bagno settimanale si potrà fare?

Grazie e scusi il disturbo.


Alla tua bimba è stato prescritto di tutto e di più! Antibiotico, cortisone, broncodilatatore e antistaminico, il tutto condito con fisiologica!

Quale consiglio pensi che possa aggiungere senza visitare la piccola? Quantomeno uno: quello di non fare durare la malattia un giorno di più del necessario in modo da fare durare questa terapia cocktail solo il tempo strettamente utile: 5 gg per il gramplus e per gli altri farmaci, senza poter visitare la bimba, proprio non posso esprimermi, ma essendo molti e con potere di azione su più fronti, mi auguro che anche le altre terapie durino poco e che al massimo rimanga solo il farmaco più idoneo per curare il problema della piccola e non tutti gli altri. Potenzia i rimedi non farmacologici, cioè fai respirare alla piccola aria satura di vapore tiepido per fluidificare le secrezioni, falla bere molto, insisti affinché impari a soffiarsi il naso correttamente, somministrale bevande calde dolcificate con miele, non tenerla molto ferma in casa ma falla muovere e giocare in modo che il catarro non ristagni nelle vie respiratorie ma si stacchi prima. Falle pure il bagnetto che non potrà che giovarle visto che è una occasione in più per respirare aria satura di vapore. Tienila in bagno mentre la vasca si riempie di acqua molto calda e fumante poi aggiungi l’acqua fredda necessaria così l’ambiente si saturerà di vapore benefico. Lavaggi nasali con fisiologica e gramplus sono una terapia razionale. Per quanto riguarda bentelan, tinset e broncovaleas, sarebbe bene scegliere il farmaco più idoneo al problema e fare a meno degli altri due appena possibile. La bimba tornerà a scuola semplicemente quando sarà guarita e, possibilmente, dopo avere atteso alcuni altri giorni di convalescenza a casa, ma tutto dipende dai problemi organizzativi famigliari, s’intende.

Un caro saluto,

Daniela

 

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento