Tosse dopo l’influenza

0
180

 

Gentile dottoressa,

ho una bambina di nove mesi che ha avuto l’influenza e nonostante la febbre sia passata è ancora intasata e la tosse non accenna a calmarsi.

Ho dato l’antibiotico, ho fatto l’aerosol, il vapore eccetera ma non ho concluso granché. Vomita ancora molto muco e la tosse non le da tregua.

Cosa posso dare? uno sciroppo adatto? Dovrebbe anche fare il vaccino ma finché è in queste condizioni non posso. Cosa mi consiglia?

Aspetto una sua risposta, grazie anticipatamente.

Non posso consigliare terapie via internet senza visitare la bimba. A nove mesi non si prescrivono sciroppi che calmano la tosse e spesso nemmeno mucolitici perché potrebbero intasare i bronchi ulteriormente a causa di un incremento eccessivo del volume del muco.

Bisogna escludere che il catarro sia dovuto ad una complicanza batterica bronchiale che necessiterebbe di terapia antibiotica, insistere con il vapore ed eventualmente con un antinfiammatorio come il Clenil o altro cortisonico ma, ripeto, solo il medico che può visitare la bimba è in grado di decidere il da farsi.

La vaccinazione può essere eseguita una volta esclusa qualsiasi tipo di complicazione post influenzale, anche in presenza di catarro residuo.

Un caro saluto, Daniela

Tosse dopo l’influenza
Vota questo articolo