Tonsillite in allattamento


Buongiorno dott.ssa,

ho bisogno di una delucidazione. È da circa un mese che non riesco a venir fuori da una tonsillite. L’ho curata con gli antibiotici e con il deltacortene, e qualche giorno fa mi e tornato. Premetto che allatto. Ieri ho fatto una visita da un medico che mi ha detto che la mia è una tonsillite da reflusso per cui devo curare lo stomaco. Mi ha dato delle compresse (ranitidina) da prendre la sera e inoltre di continuare l’antibiotico a punture. Mi sento in colpa per tutte queste medicine.

La bimba comunque cresce bene, vorrei sapere se le sto facendo veramente del male con la mia ossessione di allattarla?

Grazie e spero di ricevere quanto prima una sua risposta.
 


Prendi pure tranquillamente la ranitidina, se è proprio necessaria, perché è un farmaco che si usa correntemente anche nei lattanti, quando hanno lo stesso problema di reflusso che ha ipotizzato per te il tuo medico. Per la ranitidina, quindi, non ti devi assolutamente sentire in colpa.

Non mi specifichi che antibiotico stai assumendo per via intramuscolare, però penso che il tuo medico ti avrà senz’altro prescritto un antibiotico compatibile con l’allattamento. Quasi tutti i farmaci passano attraverso il latte, ma in quantità minima, quindi, oltre a essere, come credo, farmaci somministrabili anche a un lattante, quindi non nocivi, alla piccola arriveranno sicuramente in quantità minima se non trascurabile.

Da questo punto di vista, quindi, puoi continuare ad allattare in tranquillità. Rimane da risolvere il problema tonsillite e, a questo proposito, un antibiotico idoneo per un certo tipo di infezione, di solito, inizia a fare effetto entro le prime 48 ore di somministrazione. Esso va, poi, proseguito per tutta la durata della terapia, però, se dopo due giorni di terapia, per giunta intramuscolare, non vedi miglioramenti alla tonsilla, ti consiglio di chiedere anche il parere di un otorino o di fare alcune analisi di approfondimento.

Un caro saluto,

Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento