Streptococco senza sintomi


Salve,

Mattia, 4 anni, è risultato positivo allo streptocco (abbiamo fatto il tampone perché io, la mamma, ero ammalata e positiva al tampone faringeo).
Non ha febbre né mal di gola, solo le ghiandole un pochino gonfie.
Devo dare l’antibiotico anche senza sintomi?
Devo rifare il tampone?
Grazie

Un bambino privo di sintomi patologici con streptococco al tampone faringero non deve essere trattato con antibiotici perché si definisce solo portatore sano di streptococco. Unica eccezione a questa regola è l’accertata tendenza del bambino a sviluppare la malattia reumatica in seguito ad infezione streptococcica o, al limite, la presenza in famiglia di un soggetto – fratello, padre, madre – che ha sviluppato la malattia reumatica sempre a seguito di una infezione streptococcica perché vi può essere familiarità.

Il bambino dovrà solo essere seguito e qualora dovesse presentare sintomi riferibili ad infezione acuta come febbre, malessere, mal di gola, vomito, dolori addominali, tonsille molto infiammate, si potrà sospettare in prima battuta una infezione streptococcica, praticare un tampone rapido e iniziare, se positivo, una terapia antibiotica specifica.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone