Streptococco e antibiotico

0
1002

 

Buongiorno dottoressa.

 

le ho scritto un paio di giorni fa per chiederle consigli sull’uso di un collirio per una possibile congiuntivite allergica della mia bambina. Grazie per la sua cortese risposta, ma il caso è più serio, in quanto probabilmente la bimba ha contratto una tonsillite da streptococco.

 

Ha continuato ad avere la febbre molto alta, fino a 40°. Lunedì la sua pediatra l’ha visitata immediatamente senza fare il tampone ordinandole lo zimox per 7 giorni 3 volte al dì.

 

Chiaramente ho iniziato la terapia, ma con grosse difficoltà in quanto mi tocca svegliare la bimba per darle la dose ogni 8 ore con reazioni eccessive da parte sua che complicano ancora di più la situazione fino a vomitare (il vomito non la sta abbandonando). È inutile dirle che ho letto di tutto sullo streptococco e sono terrorizzata per le possibili complicazioni.

 

Vorrei chiederle un farmaco in alternativa di più facile somministrazione, per quanti giorni e soprattutto che assicuri la guarigione completa senza possibilità di recidive. Lo zimox non ha mai dato grossi risultati nella mia bimba. Per quanto riguarda la congiuntivite, ha raggiunto l’apice con secrezione occhi gonfi ed irritatissimi.

Con una applicazione di Tobral è migliorata un pochino.

 

Attendo fiduciosa.

 

Grazie

 

 

 

 

Non è necessario svegliare la bimba per farle assumere l’antibiotico. Potresti ridurre un pochino l’intervallo tra le somministrazioni, per esempio, in questo modo: ore 7-14-21 e la notte l’intervallo sarà un po’ più lungo, cioè di 10 ore anziché otto, ma l’efficacia dell’antibiotico non sarà, per questo, particolarmente modificata.

 

Lo zimox si trova anche sotto forma di compresse masticabili o solubili in acqua o altro liquido non caldo. Se la sospensione ha un sapore sgradito alla bimba potresti sostituirla con le compresse masticabili o solubili, mascherandole nel succo di frutta, nel gelato, nel latte o altro.

 

Non ricordo bene l’età della bimba visto tutte le mail che mi arrivano, ma se il suo peso fosse uguale o superiore ai 13 kg, potresti sostituire lo zimox con le bustine di Augmentin bambini che si sciolgono in qualsiasi liquido purché non caldo e che si somministrano soltanto due volte al giorno ogni 12 ore.

 

Ma se possibile è meglio rimanere con lo zimox tre volte al giorno, è più ortodosso.

 

In seconda battuta vi sarebbe lo Zitromax, che è un macrolide contro il quale, però, gli streptococchi stanno sviluppando attualmente molte resistenze.

 

La comodità è quella di somministrarlo soltanto una volta al giorno per soli 3 giorni.

 

Però penso che cambiando semplicemente gli orari di somministrazione e, volendo, utilizzando le compresse solubili al posto della sospensione, l’antibiotico sarà accettato di miglior grado.

 

Un caro saluto, Daniela

Streptococco e antibiotico
Vota questo articolo