Spannolinammento: problemi con la cacca


 

Buongiorno dottoressa,

le scrivo per avere un consiglio: il mio bambino ha tre anni e mezzo. Sono riuscita a tirare via il pannolino già a settembre 2008 e con la pipì va tutto bene, ma con la cacca mi fa un po’ penare.

Già da neonato ho dovuto sempre stimolarlo per fargliela fare, non è stitico, ma se la tiene. Ultimamente ha iniziato a farsela addosso, ma non tutta, sempre un po’ alla volta.

Non so più come prenderlo, ho provato persino a rimettergli il pannolino per farlo vergognare, quando gli scappa mi dice di tirarlo via e vuole andare nel wc, per poi non farla più. Cosa posso fare?

Grazie


Prima di tutto il bambino deve mangiare in modo regolare e sempre ad orario per favorire la regolarità delle funzioni intestinali.

Poi, preferibilmente dopo mangiato, o dopo colazione o dopo pranzo se non rimane al nido fino al pomeriggio, bisognerebbe portarlo in bagno e aspettare un po’ che espleti le sue funzioni. Se dovesse dirti che non gli scappa più, fai finta di nulla, rivestilo e riprovaci, magari, dopo un’oretta.

Meglio invogliarlo creandogli una aspettativa allettante tipo un regalino o la promessa di fargli fare qualcosa che a lui piace qualora dovesse riuscirci, magari concordandolo prima. È possibile che vi siano insuccessi, ma la regolarità di questa abitudine avrà la meglio sulla difficoltà del bimbo ad evacuare serenamente.

Elimina definitivamente il pannolino anche se, ogni tanto, si dovesse sporcare e mostrati molto contenta ogni volta che riesce correttamente in questa funzione. Però ci vuole pazienza, tranquillità, concentrazione e non espressione di disappunto o fretta e incostanza. Vedrai che prima dei quattro anni il problema sarà risolto.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento