Sinovite transitoria dell’anca, deve smettere di giocare a calcio?


 

Carissima dottoressa,

ho un bambino di 7 anni che già dall’anno scorso pratica regolarmente calcio con due allenamenti alla settimana, l’anno scorso e’ andato tutto bene quest’anno dopo 3 settimane di scuola calcio una mattina si è alzato ed ha cominciato a dire che gli faceva male l’inguine destro e zoppicava leggermente ma comunque notavo che non era ne particolarmente dolorante e neanche invalidato da questa cosa e infatti dopo un paio di giorni non aveva più niente.

A ricominciato quindi subito calcio e a distanza di un mesetto e mezzo si è ripresentata la cosa a questo punto ho chiamato la pediatra che mi ha consigliato riposo, antifiammatorio ed una ecografia. Il risultato dell’ecografia è stato "sinovite transitoria dell’anca".

Io adesso sono un po’ preoccupata perché non so bene di cosa si tratta e anche perché il mio bambino è sempre in movimento e tenerlo a freno non è facile per niente!

Cosa mi può dire di più di questa sinovite?

Dovrò farlo smettere di fare sport?

Grazie,

Roberta

Su questo argomento ho già avuto modo di rispondere nel mese di dicembre del 2007 ad una mamma di nome Daniela e a questa risposta ti rimando perché penso che sia esaustiva. Credo che sia alla pagina 53 o giù di lì.. Se desideri ulteriori approfondimenti riscrivimi.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone