Si può contrarre nuovamente la sesta malattia?


 

Gentilissima dottoressa,

volevo sapere se è possibile che si ripresenti la sesta malattia in una bimba di 14 mesi.

Mia figlia da quasi 3 giorni ha febbre che si aggira sui 38 (con punte anche di 38,7) senza mai scendere (con la tachipirina) sotto i 37,4 e le orecchie e le gola lievememte rosse.

Secondo il pediatra di base al 90% è sesta malattia. Ma è possibile?

Grazie infinite!

La sesta malattia è una malattia infettiva e contagiosa di natura virale dovuta principalmente ad un virus umano della famiglia dei virus erpetici classificato 6, ma a volte anche il tipo 7, simile al precedente, può provocarla.

Quindi, benché l’immunità che ne consegue duri tutta la vita, non si può escludere che la malattia si ripresenti in uno stesso soggetto se la seconda volta il virus erpetico responsabile è di tipo diverso rispetto alla volta precedente, cioè tipo 7 anziché 6 o viceversa.

Però le probabilità che in uno stesso soggetto si manifesti due volte la stessa malattia, benché dovuta a due tipi di virus diversi anche se della stessa famiglia, rispetto al gran numero di malattie virali possibili nei bambini è scarsa, quindi, quando e se comparirà il classico esantema della sesta malattia alla tua bimba, difficilmente si potrà dire che si tratta ora veramente di sesta malattia e la volta precedente, magari, era qualcos’altro oppure che si tratta anche questa volta di sesta malattia ma da herpes virus di tipo diverso dalla precedente e credo che il dilemma sarà destinato a non avere facile soluzione.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone