Sabbiolina nelle feci: può essere crusca?


Gentile Dott.ssa
ho un bimbo di nome Giuseppe di 14 mesi.
Più o meno una volta a settimana troviamo nel pannolino insieme alle sue feci qualcosa simile ad una sabbiolina scura.
Stiamo vagliando l’alimento possibile causa, ma non siamo ancora riusciti ad identificarlo, se mai la causa fosse alimentare. Abbiamo notato che non si tratta né di uova né di pesce.
Invece potrebbe essere una piccola quantità di crusca presente in biscotti fatti in casa?
La pediatra ci ha detto che se continuerà questo problema bisognerà sottoporlo ad una analisi del sangue per risalire alla causa.
La ringrazio per l’attenzione e per una gradita risposta.
Giancarlo

Gentile sig. Giancarlo,
certamente, la crusca è costituita da fibre che non si assimilano: esse si ritrovano interamente nelle feci e siccome penso che si tratti di scaglie di crusca macinata è molto probabile, anzi, sono certa che si tratti della crusca. Può fare la prova dando i biscotti solo una volta e controllando le feci nei successivi tre giorni, poi nei giorni successivi fino a non trovare più traccia di crusca; a quel punto si ridanno i biscotti e si osserva nuovamente la comparsa della "sabbiolina" e il gioco è fatto.
Un cordiale saluto,
Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone