Rifiuto del latte a 16 mesi e crescita

0
275

 

Cara dottoressa,

le scrivo perché piuttosto disperata e preoccupata per mio figlio Alex.

Nato di 3.150 gr e quindi di peso medio è sempre stato molto difficile per l’alimentazione: rifiuto del seno all’inizio, spesso inappetente e peso sempre ai limiti. Il mio pediatra mi dice che è forse la sua costituzione ma è difficile stare tranquilla quando di tanto in tanto si rifiuta di mangiare.

A 16 mesi pesa 9,8 kg. La sua alimentazione fino alla scorsa settimana era:
Mattina alle 6.00: 250 ml latte adattato;
Merenda alle 9:00 in asilo: pane e frutta o yogurt (in asilo danno talvolta anche pane con burro);
Pranzo: pasta con brodo vegetale e carne o pesce (40-60gr), una volta settimana uovo, se ha fame un frutto;
Pomeriggio alle 15.30: frutta e un panino integrale o yogurt con cereali;
Sera: minestra vegetale con parmigiano e olio;
Prima di dormire: 260 ml latte adattato.

Ora da sei giorni rifiuta completamente il latte sia la mattina che la sera. Piange se provo a dargli il biberon o il bicchiere di latte. Non so più cosa pensare. Grazie

Non conoscendo l’altezza e la costituzione del bimbo non so valutare il suo peso che, comunque, non è poi così disperante. Prova a modificare il sapore del latte con orzo oppure prova a sostituirlo con yogurt e cereali o yogurt alla frutta con due biscottini sciolti dentro. A questo punto la quantità sarebbe un vasetto e mezzo e a metà mattina potrebbe mangiare pane o frutta, ma non un altro yogurt, oppure un solo vasetto la mattina e un altro a metà mattina ma non più di pomeriggio a merenda.

Puoi anche dare del semplice tè più o meno con aggiunta di latte la mattina e aumentare un po’ il formaggio nella minestra della sera o anche di giorno. Insomma, con il latte non ci si deve fissare: si può tranquillamente sostituire con alimenti equivalenti.

Tra l’altro sarebbe ora di dare il latte vaccino oppure il latte di crescita David e non più quello adattato numero due, sempre che abbia capito bene e che tu intendessi questo dicendo latte adattato.

La sera può anche evitare l’ultimo biberon di latte perché tra latte la mattina, yogurt di pomeriggio e latte la sera, la quantità totale supera abbondantemente i 600 gr e sono molti per un bimbo tra l’altro non troppo grosso. Dovrebbero essere al massimo 400 gr al giorno o poco di più dopo il primo anno di vita. Forse è per questo che ha meno appetito?

Un caro saluto, Daniela

Rifiuto del latte a 16 mesi e crescita
Vota questo articolo