Relazione tra cortisone e peluria


 

Buongiorno,

ho una bambina di cinque anni che durante il periodo estivo è "bombardata" dalle zanzare e la scorsa estate per alleviare il prurito (anche durante la notte) e per sfiammare alcune punture le ho applicato il Gentalin-beta ad intervalli irregolari però per diverso tempo (anche sul viso).

Verso settembre mi accorgo che nella zona degli zigomi e guance stava comparendo una leggera peluria che poi è diventata molto più evidente (premetto che anche io ho problemi di peli superflui e che la bambina ha caratteristiche somatiche tipicamente mediterranee).

Ne parlo con il mio pediatra, ma gli sembra strano che il fatto possa essere associato all’uso del Gentalin-beta ma è più propenso a pensare che sia geneticamente predisposta e quindi crescendo è cresciuta anche la peluria (anche se a me il problema è sorto nell’età dello sviluppo). Comunque interrompo l’uso del Gentalin-beta e dopo circa tre mesi sono scomparsi tutti i peli.

Successivamente, precisamente un mese fa, il Pediatra ha prescritto il Bentalan 0,5 mg (due pastiglie per due giorni) per problemi di ipertrofia tonsillare. Ad oggi sto notando che alcuni peli sono ricomparsi nella stessa zona, anche se molto meno visibili. È possibile che la mia bambina sia così sensibile al cortisone?

Spero di essere stata chiara e ringraziandola anticipatamente la saluto cordialmente. Donatella

La terapia a base di cortisone può senz’altro provocare irsutismo e aumento della peluria preesistente. Però tutti i sacri testi assicurano che né le terapie locali a base di creme o di aerosol, né la terapia sistemica, anche a dosaggio pieno ma di durata inferiore o uguale alla settimana, sono in grado di indurre questo sgradevole effetto collaterale.

Ci vuole un dosaggio elevato, vicino a quello massimo consentito e una durata ininterrotta della terapia di almeno due settimane per provocare la crescita dei peli in varie parti del corpo. Questo ufficialmente.

Però, come dico spesso, in medicina 2+2 non fa sempre 4 e bisogna essere aperti a reazioni non programmate, che possono essere particolari da soggetto a soggetto.

Evidentemente la tua bambina, a parte una tendenza particolare all’irsutismo di natura genetica, ha una particolare sensibilità al cortisone. Quindi non escludo che questo farmaco possa essere stato responsabile della crescita della peluria anche se da nessuna parte si può leggere una conferma di ciò per questa particolare nelle condizioni di somministrazione attuate dalla bimba e con il dosaggio che ti è stato prescritto dal tuo pediatra. Quindi, può darsi che i tuoi dubbi siano fondati.

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone