Reflusso?allergia proteine latte?


Buonasera,
sono la mamma di Lia, una bimba di 2 mesi e mezzo..per i primi due mesi è stata solo allattata col mio latte, ma dopo il primo mese sono iniziati i problemi..difficoltà nell’addormentarsi, pianti inconsolabili con urla vere e proprie, continui movimenti del corpo (pedalate con le gambe e scatti con le braccia, gambe tese e corpo inarcato), irritabilità, ma la pediatra non si è preoccupata essendo la crescita molto buona e le ha classificate come coliche (anche se iniziavano dalla mattina) dandoci Alginor e mylicon..non abbiamo notato alcun miglioramento, anzi semmai il contrario..
A quel punto poi la pediatra mi ha detto di iniziare a distanziare le poppate (io facevo allattamento a richiesta) e da lì pianti su pianti, urla vere e proprie direi, col risultato di una crescita per nulla ottimale per 3 settimane..allora ci ha inviato all’ospedale dove hanno prospettato a Lia una possibile allergia alle proteine del latte anche perchè io da piccola soffrivo di asma allergica (acari polvere e pelo di gatto) e mi hanno fatto eliminare latte e latticini dalla dieta per un paio di settimane..lì i sintomi sono migliorati ma poi la pediatra non si è detta convinta di quella diagnosi e, data la scarsa crescita di Lia, mi ha detto di iniziare le aggiunte di latte artificiale (di mucca)..e da lì sono ricominciati i problemi..anche se i primi 3-4 giorni la bimba sembrava rinata (pisolini diurni di 2 ore, allegra), poi sono ricominciati i problemi:rigurgiti anche a distanza dalla poppata, risvegli frequenti di giorno e di notte, spesso pur tenendola mezzora in verticale dopo la poppata e facendola dormire su un piano inclinato..Lia si risveglia di giorno dopo solo mezzora/quaranta minuti al massimo (nonostante sia evidente che abbia ancora sonno per contiui sbadigli..) e quando la tiro sù fa un ruttino o rigurgita, la vedo sempre ruminare quando messa supina, succhia sempre le mani anche quando non credo abbia fame..devo dire che l’umore è comunque migliorato, sopratutto di mattina, ma rimangono i pianti furiosi con urla e la sua voglia apparente di succhiare sempre anche se poi si stacca dal seno e gira la testa senza riuscire a completare le poppate serenamente..tra l’altro non sta mai ferma durante le stesse, tutto un agitare di gambe!!
Potrebbe essere reflusso? La pediatra continua ad escluderlo, dice che se c’è è fisiologico..ma noi siamo veramente preoccupati e stanchi..ed eventualmente potrei provare a darle il Malox o Riopan per una settimana, anche se nel foglietto illustrativo è segnalato che sono controindicati in età pediatrica??? Hanno interferenza con i vaccini che dovrebbe fare la prossima settimana?
La ringrazio per l’attenzione e spero in un suo consiglio..



Il sospetto del reflusso è plausibile. Visto che i farmaci anticolica non hanno sortito effetto, rimangono due ipotesi: reflusso gastroesofageo che è, si, fisiologico nei lattanti, o per lo meno molto frequente, ma quando diventa sintomatico e fastidioso va curato con antiacidi, o allergia alle proteine vaccine. Se il problema non fosse stato ancora risolto in queste settimane, visto che rispondo con molto ritardo causa mie vacanze, io consiglierei un tentativo alla volta: eliminazione di latte vaccino sostituendolo con un idrolisato e, se non dovesse funzionare, una terapia con antiacido: magari ranitidina associata o meno al gastrotuss. Ma deve essere il pediatra che conosce la bimba a decidere.

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone