Reflusso e svezzamento a cinque mesi


 

Salve Dottoressa,

sono quella mamma restia a svezzare il suo piccolo di 5 mesi che le ha scritto qualche tempo fa.

 

Ho iniziato molto gradualmente a svezzarlo e dopo un mese, ora ne ha sei, a pranzo mangia 170 grammi di brodo con farina di mais e tapioca, un omogenizzato di pollo e un cucchiaino di olio e parmigiano.

 

Gli altri pasti sono costituiti da latte materno tranne quello di mezzanotte con il mellin in polvere. Il bimbo soffre di reflusso e prende l’omeprazen (mezza pastiglia) pesa 8.500 kg circa. Ora ho notato che subito dopo la pappa a pranzo ci sono giorni in cui piange e rigurgita cosa che con il latte non succede, potrebbe la crema di mais e tapioca peggiorare il reflusso? o può essere l’omogenizzato di pollo? Il brodo lo faccio con patata, carota e zucchina, non metto nulla di pesante almeno credo, secondo lei cosa sbaglio?

 

Dovrei cambiare tipo di carne? Oppure dare la pastina o il semolino? Abbiamo iniziato a svezzarlo per far sì che il reflusso migliorasse e invece mi sembra peggiorato, mi aiuti lei a capire cosa non và.

Grazie

 

 

 

 

 

Forse il bimbo mangia un po’ in fretta e la pappa densa può essere per lui abbondante, può dilatargli lo stomaco e creare difficoltà ad emettere aria che fuoriesce, poi, assieme al cibo con il ruttino. Prova a non aggiungere parmigiano, a sostituire l’omogeneizzato con un liofilizzato, che rende la pappa meno voluminosa a parità di sostanza, a mettere soltanto 150 grammi di brodo vegetale anziché 170, aggiungendo poi tre cucchiai rasi di farine precotte o anche un po’ meno se la pappa risultasse troppo densa e due cucchiai o anche meno di passato di verdure.

 

Alimentalo, poi, lentamente e non un cucchiaio dopo l’altro e, se possibile, fagli fare il ruttino con una piccola pausa a metà pappa, a meno che questo sistema non lo distragga troppo e gli faccia rifiutare il resto del pasto. Ovviamente non dare frutta dopo la pappa o comunque in prossimità dell’orario della pappa affinché lo stomaco sia completamente vuoto al momento del pranzo.

 

Pertanto, se hai l’abitudine di dare frutta a metà mattina, prova a sospenderla per alcuni giorni e vedere come si comporta il bimbo. Al limite, prima della pappa potresti somministrare un procinetico per favorire lo svuotamento gastrico, ma per ora non ci pensare e tenta con i cambiamenti che ti ho detto. Alterna il mais e tapioca con il riso precotto. Per ora non darei il semolino, ma se il tuo pediatra te lo consiglia, dovresti cuocerne al massimo un cucchiaio e mezzo nel brodo vegetale. Non insistere per fare terminare la porzione al bimbo quando non la vuole più.

 

Un caro saluto, Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone